Golf, European Tour: Peterson sorprende tutti nel Czech Masters

PaulPetersonTWITTEREUROTOUR.jpg

Archiviata la bella parentesi olimpica, il golf rientra nei suoi naturali ranghi. L’European Tour ha fato tappa in Repubblica Ceca, precisamente sul percorso dell’Albatross Golf Resort di Praga (par 72), per il D+D REAL Czech Masters (montepremi un milione di euro). Vittoria conquistata a sorpresa dall’americano Paul Peterson, capace di chiudere con lo score di -15, frutto di 273 colpi scoccati nell’arco dei quattro round.

Secondo posto per il belga Thomas Pieters, sorpassato a poche buche dal termine e distante soltanto di una lunghezza dal leader. Completano il podio gli inglesi David Howell e Ryan Evans, terzi con il punteggio di -11. Quinta piazza per un altro suddito della Regina, ovvero Matthew Fitzpatrick (-10), seguito dallo statunitense David Lipsky (-9).

Capitolo italiani. Risultati anonimi per i golfisti azzurri. 27° posto per Renato Paratore (-4), il migliore della truppa tricolore. 35° Nino Bertasio (-3), reduce dai Giochi Olimpici, più indietro Edoardo Molinari (51° con -1) e Nicolò Ravano (68° con +1).

Per Peterson, 28enne di Tucson (Arizona), il titolo conquistato in terra boema è il primo della sua carriera.

Foto: Official Twitter European Tour

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

ciro.salvini@oasport.it

Tag

Lascia un commento

Top