Beach Volley Olimpiadi Rio 2016 Il trionfo di Ranghieri/Carambula: le dichiarazioni

carambula-9.8.2016.jpg

Una vittoria fondamentale nel cammino olimpico di Ranghieri/Carambula. La bella partenza, il black out del secondo set, la vittoria, netta e meritata, nel tie break. La coppia azzurra sta vivendo il suo magic moment e domani avrà gli occhi del mondo puntati addosso quando affronterà i campioni del mondo Alison/Bruno a Copacabana. Ecco le dichiarazioni degli azzurri dopo la bella vittoria di questa notte.

CARAMBULA:E’ stata una partita molto combattuta, abbiamo conquistato una vittoria sofferta. A livello personale non sono soddisfatto perchè non ho giocato bene. Ho cercato di concentrarmi su quello che dovevo fare e ho cercato di sbagliare il meno possibile. Dopo mezzo set ho rinunciato alla skyball per quello che avevamo deciso di fare nella fase battuta-difesa. Infatti abbiamo toccato molto a muro e difeso tanti palloni, rendendo difficile il loro cambio palla. L’umidità che c’è poi non mi aiuta perché fa scivolare molto la palla. Adesso ci aspettano i due fortissimi brasiliani, noi sappiamo cosa fare contro di loro. Sicuramente sarà una partita molto combattuta, si giocherà al centrale e loro avranno anche l’appoggio del pubblico; vedremo cosa succederà”.

RANGHIERI:Quella di stasera (ieri ndr) è un’altra bella vittoria; siamo contenti, Adrian mi ha dato una grossa mano. Nel secondo set ci siamo innervositi perché avevamo chiamato il challenge per l’invasione a rete e gli arbitri invece ragionavano sul mani fuori. Noi però dobbiamo fare tesoro di questa esperienza e ricordarci di rimanere sempre concentrati. Abbiamo risolto una situazione un po’ complicata giocando di squadra. Ora ci aspettano i brasiliani che abbiamo già affrontato 4 volte quest’anno. La prossima sarà la più importante, a Rio e davanti al loro pubblico, non vediamo l’ora!

Lascia un commento

Top