Basket femminile, Olimpiadi Rio 2016: Stati Uniti per il sesto oro, Spagna quasi rassegnata all’argento

basket-femminile-taurasi-stati-uniti-rio-2016-Credit-Photo-Fiba-Basketball-Twitter-1.jpg

La finale forse più scontata delle Olimpiadi di Rio 2016 è proprio quella del torneo di basket femminile. Questo è dovuto alla presenza della fortissima nazionale americana, che si aprresta a vincere la sua sesta medaglia d’oro consecutiva ai Giochi Olimpici. Stati Uniti davvero troppo forti per tutte le altre compagini, compresa la Spagna che questa sera cercherà di realizzare una delle più grandi imprese dell’intera manifestazione a cinque cerchi.

Un netto dominio quello di Taurasi e compagne, che solamente in semfinale contro la Francia hanno dovuto parzialemente faticare. Infatti l’atteggiamento aggressivo e senza remore delle transalpine ha sorprese Team USA, che si è trovato a condurre all’intervallo con soli quattro punti di vantaggio. La maggior classe e talento delle americane è venuta fuori nel decisivo parziale del terzo quarto, chiuso con un netto 25-9 in favore della squadra di coach Auriemma.

La Spagna dovrà copiare la partita della Francia per cercare di rimanere il più vicino possibile alle americane. Vincere è quasi impossibile, ma fare partita pari con gli Stati Uniti sarebbe già una vittoria. Le Furie Rosse stanno bene e hanno disputato un ottimo torneo, perdendo l’unico match delle loro Olimpiadi proprio con gli USA (103-63).

Una vittoria per le statunitensi nettissima e che chiude ogni pronostico per la finale di questa sera. Molto più incoraggiante il 77-64 di due anni fa al Mondiale. Gli altri precedenti hanno sempre visto vincere facile Team USA.
Palla a due in programma alle 20.30: Stati Uniti per mettersi al collo l’ennesimo oro, la Spagna per tentare un miracolo

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca Qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit Photo: Fiba Basketball Twitter (Fiba.com)

Lascia un commento

Top