Tour de France 2016: Cavendish torna fenomeno e si veste di giallo!

Schermata-2015-12-08-alle-15.26.11.png

Mark Cavendish torna a vincere al Tour de France e veste per la prima volta la maglia gialla in carriera: volata old style per Cannonball che è uscito di potenza negli ultimi 100 metri. Tappa che si è svolta in Normandia, con partenza nel suggestivo e spettacolare scenario di Mont-Saint-Michel per arrivare a Utah Beach, uno dei simboli dello Sbarco in Normandia che ha caratterizzato la Seconda Guerra Mondiale.

La fuga si è creata sin dalle prime fasi promossa con forza dalla Bora-Argon18, rappresentata da Paul Voss e Jan Barta. Con loro Leigh Howard (Iam), Alex Howes (Cannondale) e Anthony Delaplace (Fortuneo-Vital Concept). Il gruppo, inizialmente, ha lasciato fare ma le squadre dei fuggitivi hanno contenuto il ritardo dagli attaccanti.

Voss, nella prima parte, è stato il più volitivo e ha conquistato i due Gpm previsti garantendosi la maglia di leader della classifica degli scalatori al termine della tappa. In gruppo sono state le squadre dei velocisti a controlare la situazioni, pur con le squadre degli uomini di classifica sempre attenti a rimanere nelle prime posizioni con i propri capitani.

Ad una sessantina di chilometri dal traguardo è caduto Alberto Contador (Tinkoff) quando era con la sua squadra nelle prime posizioni. Lo spagnolo si è prontamente rialzato e pur dolorante è rientrato in gruppo, ricevendo le cure dell’automedica alla spalla destra battuta a terra.

I fuggitivi sono rimasti in due con i soli Howes e Delaplace a resistere fino a cedere una volta a 5 chilometri dal traguardo, con il gruppo condotto ad alte andature che li ha tenuti sotto tiro per diverso tempo prima di chiudere il margine guadagnato e difeso in precedenza.

La Etixx-QuickStep e la Lotto-Soudal hanno condotto la volata ma è stato Peter Sagan (Tinkoff) ad anticipare tutti. Marcel Kittel (Etixx-QuickStep) sembrava in grado di poterlo superare agevolmente ma dalla destra della carreggiata è uscito come una palla di cannone Mark Cavendish (Dimension Data) che è andato a vincere la tappa conquistando anche la prima maglia gialla della carriera. Per lui si tratta della 27esima vittoria al Tour de France.

Kittel e Sagan hanno chiuso rispettivamente in seconda e terza posizione seguiti da André Greipel (Lott-Soudal) ed Edward Theuns (Trek-Segafredo) in una volata segnata da una brutta caduta a circa 600 metri dal traguardo.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Twitter: Santo_Gianluca

Foto: By Antoine Blondin (Own work) [CC BY-SA 3.0 (http://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0)], via Wikimedia Commons

Lascia un commento

Top