Tennistavolo, Europei giovanili 2016: Italia ancora oro con gli Junior!

FB_IMG_1468359900962.jpg

Come nel 2013, meglio che nel 2015 (argento). L’Italia è sul podio agli Europei giovanili di tennistavolo per la terza volta in quattro anni con gli Junior e vince la medaglia d’oro nell’edizione croata di Zagabria, che da domani abbraccerà le gare individuali fino a domenica 17.

Daniele Pinto, Matteo Mutti, Luca Bressan e le “riserve” Antonino Amato e Gabriele Piciulin hanno completato la loro cavalcata vincente – iniziata per altro con due sconfitte su tre match nel girone – battendo 3-2 in finale la Repubblica Ceca, killer della Francia favorita e campione in carica ai quarti. Sotto 2-0 gli azzurrini si sono imposti con una strepitosa rimonta firmata da un punto a testa e concretizzata dal 3-0 del leader Daniele Pinto su Jiri Martinko.

Subito sconfitta da Russia (1-3) e Polonia (0-3), l’Italia ha superato 3-0 l’Inghilterra e con lo stesso punteggio il Belgio nel playoff decisivo per accedere alla fase a eliminazione diretta. Da qui il capolavoro: 3-2 alla Slovenia con 11-9 al quinto set di Mutti sul miglior under 18 d’Europa Tilen Cvetko, 3-1 alla Germania con due punti di Pinto, 3-2 alla Romania con vittoria clou ancora di Pinto su Rares Sipos e, appunto, 3-2 ai cechi.

Gli azzurri guidati dal tecnico Lorenzo Nannoni hanno dedicato il trionfo alla lombarda Elisa Trotti, talentuosa pongista, che nel weekend ha perso il braccio destro a causa di un violento incidente in moto. I Cadetti hanno chiuso ottavi, le Cadette (21esime) sono retrocesse in Seconda Divisione e le Junior, 24esime, sono rimaste in Terza.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Facebook Daniele Pinto

Lascia un commento

Top