Nuoto: Sara Sjoestroem spaventa tutti con la miglior prestazione al mondo nei 200 sl

SarahSjöström.jpg

Ad esattamente un mese dall’inizio della gare del Maria Lenk Aquatics Centre di Rio de Janeiro, Sarah Sjoestroem risponde a Katie Ledecky e Federica Pellegrini stampando quest’oggi, nel corso dei Swedish nationals a Norrköping un tempo straordinario nei 200 stile libero donne. L’atleta svedese si è aggiudicata il successo nelle quattro vasche col crono di 1’54″34, miglior prestazione del 2016 scavalcando nel ranking stagionale sia il fenomeno americano che la “Divina”. Un messaggio chiaro  dunque a chi paventava una non partecipazione della Sjoestroem ai Giochi su questa distanza, per le rinunce di Sarah a cimentarsi a livello internazionale nelle precedenti competizioni. Vittoria, dunque, davanti ad una Michelle Coleman da 1’56″12 (non all’altezza del 1’55″88 del Settecolli) ed a Ida Marko-Varga in 1:59.19, dimostrando il grosso gap che c’è tra le due atlete e il resto della vasca made in Sweden.

Ecco i passaggi del missile scandinavo:

27.11; 56.56; 1:25.45; 1:54.34

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo del nuoto italiano

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Foto: pagina FB Sarah Sjoestroem

Lascia un commento

Top