Nuoto di fondo, Europei 2016: Huskisson vince la 5 km. Azzurre ai piedi del podio

Aurora-Ponselè-nuoto-di-fondo-foto-fin-deepbluemedia.jpg

Un tris azzurro ai piedi del podio: Aurora Ponselè è quarta, Giulia Gabrielleschi quinta e Ilaria Raimondi sesta. Questo il verdetto di una 5 chilometri a cronometro a conti fatti beffarda ma nel complesso positiva per l’Italia di nuoto di fondo agli Europei di Hoorn.

Vince la britannica Danielle Huskisson, già prima a metà gara, in 59’46”1, argento per la tedesca Finnia Wunram (59’54”2) e bronzo per l’olandese Sharon Van Rouwendaal (59’54”9), ancora incapace di regalare una grande gioia al pubblico di casa dopo un passaggio all’intermedio identico a quello della futura vincitrice.

Le azzurre, staccate dal podio già ai 2.5 km, rimangono distanti circa 17 secondi con la migliore del terzetto, Ponselè, a 1h00’11”8. Gabrielleschi fa 1h00’38”6, Raimondi 1h00’43”4. Dalle 13 la gara maschile con Federico Vanelli, Simone Ruffini e Mario Sanzullo.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo del nuoto italiano

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Fin/DeepBlueMedia

Lascia un commento

Top