Moto3, GP Germania 2016: italiani scatenati nelle libere. 1° Bastianini, poi Fenati e Bulega

Bastianini-Moto3-Marco-Fattori.jpg

Inizia nel migliore dei modi per i centauri azzurri il week-end di gare del GP di Germania 2016 nella classe Moto3. Sul circuito del Sachsering subito sugli scudi Enea Bastianini, che sulla sua Honda del team Gresini ha fermato il cronometro in 1’27”496, migliorando di oltre un secondo la prestazione offerta nelle libere della mattinata.

Seconda piazza per Romano Fenati. 93 i millesimi che separano il pilota KTM Sky Racing Team VR 46 dal leader. Ottimo il ritmo gara del marchigiano, fulmine anche nelle FP1. Buon riscontro cronometrico per il rookie Nicolò Bulega (KTM-Sky Racing Team VR46). Soltanto 5° il sudafricano Brad Binder, leader incontrastato del Mondiale 2016. Il pilota KTM Red Bull AJO ci ha spesso abituato a nascondersi nel giorno dedicato alle libere, per poi scatenarsi nelle 48 ore successive. Settima piazza, a pochi decimi dal gruppo dei migliori, per Andrea Locatelli (KTM-Leopard Racing), chiude la top ten Niccolò Antonelli (Honda-Ongetta Rivacold), che tallona Francesco Bagnaia (Mahindra). Da segnalare la brutta caduta (senza conseguenze) di Fenati nel finale dopo un contatto con Adam Noroddin.

Ricordiamo che lo spagnolo Jorge Navarro (Honda-Estrella Galicia), 12° quest’oggi, risale in sella dopo la frattura di tibia e perone alla gamba sinistra subita in allenamento circa un mese fa.

MOTO3 GP GERMANIA – TOP TEN PROVE LIBERE2

POS # RIDER GAP
1
33
E. BASTIANINI
1:27.496
2
5
R. FENATI
+0.093
3
8
N. BULEGA
+0.448
4
19
G. RODRIGO
+0.680
5
41
B. BINDER
+0.754
6
95
J. DANILO
+0.845
7
55
A. LOCATELLI
+0.895
8
58
J. GUEVARA
+0.902
9
21
F. BAGNAIA
+0.923
10
23
N. ANTONELLI
+0.983

Foto: Marco Fattori

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

ciro.salvini@oasport.it

Lascia un commento

Top