Golf, European Tour: Noren non stecca nell’ultimo round e conquista lo Scottish Open. Buon 3° Manassero

alex-noren.jpg

Lo svedese Alex Noren ha conquistato lo Scottish Open (montepremi £3,250,000), torneo dell’European Tour appena conclusosi sul green del Castle Stuart Golf Links (par 72) di Inverness (Scozia). Il 33enne di Stoccolma ha conservato la leadership grazie ad un quarto round accorto, terminato con un solido -2. -14, dopo aver scoccato 272 colpi, lo score complessivo che regala allo scandinavo il quinto titolo dell’European Tour in carriera.

Secondo, staccato di un solo colpo da Noren, l’inglese Tyrrell Hatton.

Sorrisi anche per i colori azzurri. Non è arrivata la vittoria ma Matteo Manassero ha colto un importante terzo posto. Anche l’italiano si è congedato dal torneo con un -2, chiudendo i 4 round con il punteggio totale di -12, a sole due lunghezze dal vincitore. Quest’oggi Matteo ha preferito evitare errori, piuttosto che puntare al bottino pieno. Scelta condivisibile, dato che sono arrivati due birdie e nessun bogey. -12, e terza piazza, anche per il coreano Danny Lee e per il belga Nicolas Colsaerts, tra i più brillanti della sessione odierna con un super -6.

Sesti, con -11, l’inglese Andy Sullivan e lo scozzese Richie Ramsey, che chiudono dinanzi allo spagnolo Jorge Campillo ed all’inglese Callum Shinkwin, ottavi.

Da registrare l’ottimo ultimo round di Nino Bertasio. Un -4 purtroppo tardivo, dopo tre giorni conclusi alla pari con il par. Un 34° posto che lascia l’amaro in bocca al golfista nativo di Zurigo. 57° Renato Paratore (par), 67° Edoardo Molinari (+3).

Foto: Official Twitter European Tour

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

ciro.salvini@oasport.it

Lascia un commento

Top