Ciclismo, Rio 2016: i convocati dell’Italia per le Olimpiadi. Nibali farà anche la cronometro

Nibali-3-Cometto-Boschetti.jpg

Vincenzo Nibali, Fabio Aru, Alessandro De Marchi, Diego Rosa e Damiano Caruso. Davide Cassani ha fatto le sue scelte: sono questi i cinque corridori che disputeranno la prova in linea delle Olimpiadi di Rio 2016 sabato 6 agosto.

Rispettate dunque le previsioni della vigilia. Il ct azzurro da Pescara, sede del 69mo Trofeo Matteotti, durante la conferenza stampa ha diramato la sua lista. Tre corridori dell’Astana e due della BMC dunque, tutti uomini che si difendono alla grande in salita, visto un percorso che prevede un’altimetria tutt’altro che piatta. Il capitano sarà, come deciso già da mesi, Vincenzo Nibali: il vincitore dell’ultimo Giro d’Italia si sta testando al Tour de France per arrivare al top della condizione proprio in Brasile. Dovrebbero uscire con una gran gamba dalla Grande Boucle Aru e Rosa, così come Damiano Caruso, preziosissimo gregario per Richie Porte e Tejay Van Garderen in questi giorni. Pedalatore infaticabile Alessandro De Marchi, in questi giorni all’attacco nel Giro di Polonia, e pronto a mettersi al servizio dei propri capitani.

La novità riguarda la prova contro il tempo: tra i cinque corridori convocati bisognava scegliere un uomo per la cronometro e colui che si testerà sul percorso olimpico a caccia di una difficilissima medaglia sarà proprio Vincenzo Nibali.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.bruno@oasport.it

Foto: Cometto Boschetti

Lascia un commento

Top