Calcio femminile, Olimpiadi Rio 2016: obiettivo quarti di finale per la Colombia

lady_andrade_pagina-FB_World-Cup-2015.jpg

Il conto alla rovescia per l’inizio del Torneo Olimpico di calcio femminile (programmato il 3 agosto) sta per terminare. Undici giorni mancano ormai al fischio di inizio del darsi agonistico a Cinque Cerchi e le dodici squadre presenti alla rassegna in Brasile sono pronte a sfidarsi per centrare i propri obiettivi. Focalizziamo la nostra attenzione sulla seconda squadra sudamericana presente a Rio, oltre alle padrone di casa carioca, vale a dire la ColombiaLas Cafeteras, alla seconda partecipazione ai Giochi, hanno conquistato Rio giungendo seconde alle spalle del Brasile, nella Copa America 2014.

Pos Team Pld W D L GF GA GD Pts Qualification
1  Brazil 3 2 1 0 10 0 +10 7 2015 FIFA Women’s World Cup
and 2016 Summer Olympics[a]
2  Colombia 3 1 2 0 2 1 +1 5
3  Ecuador (H) 3 1 0 2 4 8 −4 3 CONCACAF–CONMEBOL play-off
4  Argentina 3 0 1 2 2 9 −7 1

Con questo risultato le colombiane hanno ottenuto il pass sia per i Mondiali in Canada 2015 che, appunto, per le Olimpiadi. Nella competizione iridata, Lady Andrade e compagne si sono distinte riuscendo a qualificarsi per gli ottavi di finale, da migliore terza nella fase a gironi, e perdendo poi agli ottavi contro gli Stati Uniti (campioni). Una sconfitta per 2-0 che non toglie nulla alla bontà del torneo disputato dalle sudamericane che ora a Rio De Janeiro vanno a caccia di una nuova impresa. E’ il caso di definirla in questo modo, vedendo il gruppo nel quale Las Cafeteras sono inserite:

GIRONE G

Pos Teamt Pld W D L GF GA GD Pts Qualification
1  United States 0 0 0 0 0 0 0 0 Quarter-finals
2  New Zealand 0 0 0 0 0 0 0 0
3  France 0 0 0 0 0 0 0 0 Quarter-finals or elimination[a]
4  Colombia 0 0 0 0 0 0 0 0

Usa e Francia sono squadre che già da sole sono sufficienti per far tremare i polsi e le colombiane hanno già saggiato la grande forza di una di queste squadre, in alcune amichevoli di avvicinamento alla rassegna a Cinque Cerchi. Le sudamericane infatti, in vista di Rio, si sono confrontate con le fortissime statunitensi rimediando due pesanti sconfitte (3-0;7-0) non certo ben auguranti per le ambizioni delle ragazze allenate da Felipe Taborda. Come si può intuire dal tabellino, il reparto difensivo è quello che desta le maggiori preoccupazioni ed è su questo che il ct della Colombia dovrà focalizzare i suoi sforzi.

Punti di riferimento della selezione sono senza dubbio, la citata Andrade e Catalina Usme, autrici con la maglia della Nazionale di 9 e 20 reti. In particolare quest’ultima, pur giocando in mezzo al campo, ha nel proprio dna la fase realizzativa e ciò è senza dubbio uno dei punti di forza di questa squadra.

ROSA COLOMBIA

# Pos. Player Date of birth (age) Caps Goals Club
GK Catalina Pérez 8 November 1994 (age 21) 5 0 United States Univ. of Miami
GK Sandra Sepúlveda 3 March 1988 (age 28) 39 0 Israel F.C. Kiryat Gat

DF Angela Clavijo 1 September 1993 (age 22) 19 0 Colombia Club Kamatsa
DF Carolina Arias 2 September 1990 (age 25) 42 0 Colombia Liga Vallecaucana
DF Natalia Gaitán 3 April 1991 (age 25) 39 4 Spain Valencia CF
DF Nataly Arias 2 April 1986 (age 30) 58 6 United States Atlanta Silverbacks

MF Carolina Arbeláez 8 March 1995 (age 21) 1 0 Colombia Formas Íntimas
MF Catalina Usme 25 December 1989 (age 26) 44 20 Colombia Formas Íntimas
MF Diana Ospina 3 March 1989 (age 27) 33 3 Colombia Formas Íntimas
MF Isabella Echeverri 16 June 1994 (age 22) 15 1 United States Univ. of Toledo
MF Leicy Santos 16 May 1996 (age 20) 15 2 Colombia Club Gol Star
MF Liana Salazar 16 September 1992 (age 23) 13 0 Colombia Futuro Soccer
MF Mildrey Pineda 1 October 1989 (age 26) 25 2 Colombia CD Palmiranas

FW Ingrid Vidal 22 April 1991 (age 25) 54 11 Colombia CD Palmiranas
FW Lady Andrade 10 January 1992 (age 24) 45 9 United States Western New York Flash
FW Oriánica Velásquez 1 August 1989 (age 26) 41 2 Colombia CD Gol Star
FW Tatiana Ariza 21 February 1991 (age 25) 38 8 United States Houston Aces
FW Nicole Regnier 28 February 1995 (age 21) 1 0 Spain Rayo Vallecano

Non resta dunque che attendere il verdetto del campo, con l’esordio della colombiane programmato il 3 agosto al Mineirao di Belo Horizonte alle ore 22:00 locali (03:00 italiane).

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Immagine: pagina FB World Cup 2015

Lascia un commento

Top