Basket, Europei Under 20: l’Italia rimonta e vola ai quarti di finale

basket-federico-mussini-italia-under-20-fb-fip.jpg

Splendida vittoria dell’Italia Under 20 di basket negli ottavi di finale degli Europei di categoria ad Helsinki. Dopo una prima fase difficile e chiusa al terzo posto, gli azzurrini si trovavano ad affrontare la Serbia e grazie ad una fantastica rimonta nell’ultimo quarto si sono imposti 70-65, centrando l’accesso ai quarti di finale.

Grande prova di Diego Flaccadori, miglior marcatore della partita con 18 punti. In casa Italia ottima la prestazione anche di Daniel Donzelli e Federico Mussini, autori rispettivamente di 16 e 15 punti. In doppia cifra chiude anche Davide Moretti (10 punti).

Inizio molto equilibrato e il primo break è firmato da Donzelli con sei punti consecutivi (13-8), ma i serbi riescono a rimontare e alla prima sirena sono avanti 17-14. La Serbia prosegue nel suo allungo e Vucetic firma anche il +13 (16-29), ma gli azzurri riescono a reagire con Flaccadori e Moretti e arrivano anche al -3, prima di chiudere l’intervallo sotto solo di sei punti (30-36).

Al rientro in campo subito buon impatto degli azzurrini che toccano il -2, ma nuovamente arriva il break degli avversari con la squadra di Bucan che tocca il +12 a cinque minuti dalla fine del quarto. L’Italia resiste e poco prima dell’ultima sirena il tabellone segna il +10 per i nostri avversari (43-53). Gli ultimi dieci minuti di partita sono tutti di marca italiana con Mussini e Flacaddori sugli scudi. Subito un 12-2 per firmare la parità e poi un nuovo allungo italiano sul +6, ma la Serbia reagisce ancora e arriva al -1 a 27 secondi dalla fine. Flaccadori dalla lunetta non trema e alla sirena è festa azzurra. 

Domani giornata di riposo e poi venerdì alle ore 13.00 la sfida dei quarti di finale con la Turchia.

 

Questo il tabellino della partita

SERBIA – ITALIA 65-70 (17-14, 36-30, 53-43, 65-70)

Serbia: Peno 8, Simic 3, Jovanovic 2, Ostojic 6, Dokovic R., Marinkovic 11, Dokovic I. 9, Lazarevic 10, Grusanovic, Radovanovic, Vucetic 16, Jeremic

Italia: Mussini 15, Candi, Rossato, Mastellari, Lupusor, La Torre 1, Moretti 10, Flaccadori 18, Totè 6, Donzelli 16, Severini 2, Guariglia

Lascia un commento

Top