Nuoto, Trials olimpici Usa: lo spettacolo dell’estate. Squadra imbattibile? Programma, orari e streaming

phelps-lochte-11.8.2014.jpg

Per qualcuno è lo spettacolo dell’estate, meglio ancora delle Olimpiadi. La squadra statunitense di nuoto per Rio 2016 è tutta da decidere e i Trials di Omaha (Nebraska), in programma dal 26 giugno al 3 luglio, sono pronti a regalare temponi che andranno a sconvolgere le classifiche stagionali. Si sogna una medaglia a cinque cerchi che, spesso e volentieri, gli americani agguantano sempre. E ovviamente non mancheranno i personaggi, dall’imbattibile Katie Ledecky (si limiterà a vincere o farà registrare altri record del mondo?) al rientrante Michael Phelps, 18 ori olimpici in carriera.

LE PREVISIONI DI CRISTINA CHIUSO

UOMINIPhelps, s’è detto, che punta alla staffetta 4×200 sl (finora ha sempre deluso nelle tappe d’avvicinamento) oltre che alle “sue” gare: 100 e 200 farfalla e 200 misti. Il confronto a distanza con Laszlo Cseh e Chad Le Clos è pronto per essere lanciato. Ma attenzione anche a Ryan Lochte, che ha sciolto le riserve dichiarando di voler competere anche nei 400 misti, specialità in cui ha trionfato a Londra 2012 salvo poi accantonarla causa età. Ci si aspettano risposte, specialmente in ottica azzurra, pure da Nathan Adrian (50 e 100 sl, contro Luca Dotto) e da Connor Jeager (1500 sl, contro Gregorio Paltrinieri), mentre il testa a testa più emozionante dovrebbe essere quello dei 100 dorso, con Davide Plummer e Ryan Murphy che proveranno a lasciare fuori dai primi due posti – che qualificano di diritto, senza altre possibilità – l’olimpionico Matt Gravers.

DONNE – 200, 400 e 800 stile libero: la strada di Katie Ledecy è tracciata. Swimvortex ha titolato nei giorni scorsi: “La cosa più sicura dei Trials sarà che Katie Ledecky cercherà altre imprese storiche”. E in effetti è così: la fuoriclasse 19enne comanda già i ranking mondiali stagionali ma potrebbe ipotecare ulteriormente il tris d’ori a Rio con prestazioni sempre più veloci cercando perché no anche il pass nella 4×100 sl. Del resto i suoi limiti non li conosce nessuno. Interessante il duello per l’altro posto nei 200, con l’ex iridata Missy Franklin che pare in crisi (si difenderà almeno a dorso?) e l’olimpionica Allison Schmitt che, invece, sogna il sorpasso e il rientro in grande stile. Come Dana Vollmer, tornata dalla maternità nei 100 farfalla. E nella rana la giovane Lally King ha già nuotato 1’05”73 in stagione.

COME SEGUIRLI – In streaming (a pagamento) sulla NBC a questo link.

PROGRAMMA E ORARI – Batterie dalle 17 italiane, finali dall’1.45 di notte italiana.

HEATS

FINALS

SUNDAY, JUNE 26

Men’s 400m IM

Women’s 100m Fly

Men’s 400m Free

Women’s 400m IM

Men’s 100m Breast

 

 

SUNDAY, JUNE 26

Men’s 400m IM – Final

Women’s 100m Fly – Semifinal
Men’s 400m Free – Final
Women’s 400m IM – Final
Men’s 100m Breast – Semifinal

 

 

MONDAY, JUNE 27

Women’s 100m Back

Men’s 200m Free

Women’s 100m Breast

Men’s 100m Back

Women’s 400m Free

 

 

 

 

MONDAY, JUNE 27

Women’s 100m Fly – Final

Men’s 200m Free – Semifinal

Women’s 100m Breast – Semifinal

Men’s 100m Breast – Final

Women’s 400m Free – Final

Men’s 100m Back – Semifinal

Women’s 100m Back – Semifinal

 

 

TUESDAY, JUNE 28

Women’s 200m Free

Men’s 200m Fly

Women’s 200m IM

 

 

 

 

 

 

TUESDAY, JUNE 28

Women’s 200m Free – Semifinal

Men’s 200m Free – Final

Women’s 100m Back – Final

Men’s 100m Back – Final

Women’s 100m Breast – Final

Men’s 200m Fly – Semifinal

Women’s 200m IM — Semifinal

 

 

WEDNESDAY, JUNE 29

Men’s 100m Free

Women’s 200m Fly

Men’s 200m Breast

 

 

 

 

 

WEDNESDAY, JUNE 29

Men’s 100m Free – Semifinal

Women’s 200m Free – Final

Men’s 200m Fly – Final

Women’s 200m Fly – Semifinal

Men’s 200m Breast – Semifinal

Women’s 200m IM – Final

 

 

THURSDAY, JUNE 30

Women’s 100m Free

Men’s 200m Back

Women’s 200m Breast

Men’s 200m IM

 

 

 

 

 

THURSDAY, JUNE 30

Men’s 200m Breast – Final

Women’s 100m Free – Semifinal

Men’s 200m Back – Semifinal

Women’s 200m Fly – Final

Men’s 100m Free – Final

Women’s 200m Breast – Semifinal

Men’s 200m IM – Semifinal

 

 

FRIDAY, JULY 1

Men’s 50m Free

Women’s 800m Free

Men’s 100m Fly

Women’s 200m Back

 

 

 

 

 

FRIDAY, JULY 1

Men’s 50m Free – Semifinal

Women’s 200m Breast – Final

Men’s 200m Back – Final

Women’s 200m Back – Semifinal

Men’s 200m IM – Final

Women’s 100m Free – Final

Men’s 100m Fly – Semifinal

 

 

SATURDAY, JULY 2

Women’s 50m Free

Men’s 1500m Free

 

 

 

 

SATURDAY, JULY 2

Women’s 200m Back – Final

Men’s 100m Fly – Final

Women’s 800m Free – Final

Men’s 50m Free – Final

Women’s 50m Free – Semifinal

 

 

SUNDAY, JULY 3

No Preliminaries

 

SUNDAY, JULY 3

Women’s 50m Free – Final

Men’s 1500m Free – Final

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo del nuoto italiano

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Usa Swimming

Lascia un commento

Top