Judo, Rio 2016: lo squadrone della Corea del Sud per le Olimpiadi

Judo-An-Ba-Ul.jpg

Saranno dodici i judoka che rappresenteranno la Corea del Sud ai Giochi Olimpici di Rio 2016, con grandi ambizioni di medaglia nonostante la flessione rispetto a quattro anni fa, quando il Paese asiatico si qualificò in tutte le quattordici categorie di peso – come accaduto, tra l’altro, anche a Pechino 2008. Rispetto all’edizione britannica, saranno solamente due gli atleti che ripeteranno l’esperienza a cinque cerchi, Kim Jan-Di (57 kg) e Kim Sung-Min (+100 kg), a dimostrazione del grande ricambio generazionale affrontato nelle ultime stagioni dalla nazionale sudcoreana.

Rispetto a Londra 2012, dunque, non ci saranno i due medagliati d’oro, Song Dae-Nam (90 kg) e soprattutto Kim Jae-Bum, ritiratosi di recente dalle competizioni (clicca qui per saperne di più), ma neanche Cho Jun-Ho (66 kg), che raggiunse la medaglia di bronzo. Le principali speranze di medaglia sono dunque affidate ai due campioni mondiali in carica, An Ba-Ul (66 kg) e Gwak Dong-Han (90 kg), senza dimenticare che Kim Won-Jin (60 kg) ed An Chang-Rim (73 kg) saranno accreditati della testa di serie numero uno. L’obiettivo, dunque, è quello di eguagliare, o addirittura di migliorare, il bilancio londinese.

Diverso, invece, il discorso per le donne, che non ottengono l’oro olimpico da Atlanta 1996, e che a Londra non riuscirono ad andare oltre due quinti ed un settimo posto. Rompere questo digiuno sarebbe la conferma dei grandi miglioramenti fatti dalla Corea del Sud nel settore femminile in quest’ultimo anno.

UOMINI: Kim Won-Jin (60 kg), An Ba-Ul (66 kg), An Chang-Rim (73 kg), Lee Seung-Soo (81 kg), Gwak Dong-Han (90 kg), Cho Gu-Ham (100 kg), Kim Sung-Min (+100 kg)

DONNE: Jeong Bo-Kyeong (48 kg), Kim Jan-Di (57 kg), Bak Ji-Yun (63 kg), Kim Seong-Yeon (70 kg), Kim Min-Jung (+78 kg)

LE ALTRE SQUADRE PER RIO 2016:
Australia Australia Belgio Belgio Brasile Brasile Cina Cina Cuba Cuba Francia Francia  Georgia Germania Germania Giappone Giappone
Regno Unito Gran Bretagna Italia Italia Mongolia Mongolia Paesi Bassi Olanda Portogallo Portogallo Turchia Turchia Ungheria Ungheria  

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: IJF

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top