Calcio, Europei Francia 2016: i precedenti di Italia-Belgio. La storia è dalla parte degli azzurri

Antonio-Candreva-Calcio-Libera.jpg

Questa sera l’Italia di Antonio di Conte farà il suo debutto agli Europei contro il Belgio in una sfida che tra queste due nazionali si ripropone per la 22esima volta. Fino ad ora la storia ha sorriso agli azzurri, che si sono imposti in tredici occasioni; mentre sono quattro sia i pareggi sia le sconfitte contro i “Diavoli Rossi”.

Per ricordare la prima sfida tra Italia e Belgio bisogna riavvolgere il nastro della storia di molti anni e tornare addirittura al 1913, quando a Torino fu un gol di Guido Ara a regalare il successo agli azzurri. Successivamente fino al 1950 si sono tenute altre cinque amichevoli che hanno visto l’Italia vincere sempre.

La prima sconfitta con il Belgio è datata 1952, quando in amichevole una doppietta di Moes piegó la resistenza degli azzurri. Due anni dopo, peró, l’Italia si prese subito la rivincita ed è il primo scontro di una certa importanza tra le due squadre: fase a gironi del Mondiale del 1954 e trionfo azzurro per 4-1 con le reti di Pandolfini, Galli, Frignani e Lorenzi.

Il Belgio si riscatta non al Mondiale, ma a livello Europeo, proprio nell’edizione casalinga del 1972. La prima sfida termina 0-0, ma nel ritorno i belgi si impongono per 2-1, nonostante il gol su calcio di rigore di Gigi Riva. Ancora una volta nel 1980 lo scontro agli Europei è sempre fatale alla nostra nazionale: nell’edizione ospitata proprio dall’Italia gli azzurri non vanno oltre lo 0-0 nel girone di semifinale e grazie a questo pareggio il Belgio vola in finale, persa poi contro la Cecoslovacchia.

Negli anni 90′ arrivano due pareggi e una sconfitta per 3-1 in amichevole e proprio in quest’ultima circostanza segna pure l’attuale CT belga, Marc Wilmots. Il riscatto degli azzurri arriva nel 2000 e questa volta agli Europei vince l’Italia: era la bella nazionale di Dino Zoff, quella che arrivò ad un minuto dal conquistare il titolo (gol di Wiltord nel recupero e poi nei supplementari di Trezeguet) ed in quella occasione furono le reti di Francesco Totti e Stefano Fiore ad essere decisive.

Gli ultimi due scontri sono avvenuti in amichevole e si sono chiusi entrambi per 3-1 con una vittoria per parte: nel 2008 a Firenze una doppietta di Totò Di Natale e una marcatura di Camoranesi  furono decisive, mentre nel novembre scorso agli azzurri di Conte non bastò un gol di Candreva prima di venire sommersi dalle reti di Vertonghen, De Bruyne e Batshuayi.

Qui di seguito le immagini della vittoria ad Euro 2000, sperando possa essere di buon auspicio per la sfida di questa sera degli azzurri:

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui e metti mi piace alla pagina “La storia dell’Italia nelle fasi finali di Mondiali ed Europei

foto libera per uso editoriale

Lascia un commento

Top