Beach volley, Europeo 2016 Biel. SEMIFINALE! Nicolai/Lupo per le medaglie, Ingrosso quinti

lupo-nicolai-4.6.2016.jpg

Paolo Nicolai e Daniele Lupo sono in semifinale al campionato europeo di Biel Bienne. A conferma di una stagione di spessore assoluto la coppia azzurra conquista un posto nella Top4 del massimo torneo continentale vincendo 2-1 un quarto di finale durissimo contro gli spagnoli Herrera/Gavira e domani punterà a centrare il secondo podio ad un Europeo dopo l’oro del 2014 a Cagliari.

Bellissima, emozionante, infinita la sfida contro gli spagnoli Herrera/Gavira che, come sempre, hanno venduto carissima la pelle giocando per un’ora con cuore e intelligenza tattica. Alla fine però a prevalere sono stati gli azzurri che nel primo set l’avevano spuntata ai vantaggi con il punteggio di 23-21.

Nel secondo set dopo un’ottima partenza (5-2), gli italiani sono stati raggiunti dalla coppia iberica e ancora una volta le due coppie si sono giocate tutto ai vantaggi con Herrera/Gavira che sono riusciti ad avere la meglio ancora 23-21.

Nel tie break equilibrio assoluto fino al 10-10, poi il primo break degli azzurri (12-10) e ancora un break fino al 14-11 che apre la strada per il 15-12 conclusivo. Tra poco, nell’ultima sfida di una giornata infinita di sfide ad altissimo livello Nicolai/Lupo scopriranno quale copia olandese si troveranno di fronte domani alle 12 per la semifinale. In programma, infatti, c’è il derby Nummerdor/Varenhorst-Brouwer/Meeuwsen.

Si ferma ai quarti e a dieci successi consecutivi sulla sabbia di Biel Bienne la marcia di Paolo e Matteo Ingrosso che lasciano il torneo continentale a testa alta con una condizione in netta crescita. Gli azzurri hanno lottato per un’ora alla pari con i polacchi, vittoriosi 2-1. Nel primo set Fijalek/Prudel si sono imposti 21-19, nel secondo gli azzurri hanno risposto con lo stesso punteggio (21-18). Girandola di emozioni nel tie break con gli Ingrosso che hanno anche la possibilità di chiudere a loro favore ma alla fine a prevalere sono gli esperti polacchi che si impongono con il punteggio di 20-18. Fijalek/Prudel affronteranno alle 11 i russi Semenov/Krasilnikov che nel quarto di finale hanno battuto 2-1 (21-17, 19-21, 15-12) i campioni in carica Samoilovs/Smedins.

Così i quarti di finale femminili: Slukova/Hermannova (Cze)-Meppelink/Van Iersel (Ned) 2-0 (21-17, 21-16), Borger/Büthe (Ger)-Holtwick/Semmler (Ger) 2-1 (21-18, 20-22, 15-13), Laboureur/Sude (Ger)-Birlova/Ukolova (Rus) 1-2 (19-21, 21-18, 10-15), Ludwig/Walkenhorst (Ger)-Longuet/Jupiter (Fra) 2-0 (21-16, 21-19).

Così le semifinali stasera: Ludwig/Walkenhorst-Birlova/Ukolova (21) e Slukova/Hermannova-Borger/Buthe (22).

Lascia un commento

Top