Atletica, Rio 2016: Sally Pearson rinuncia alle Olimpiadi! L’ostacolista fermata da un infortunio alla coscia

pagina-facebook-Sally-Pearson.jpg

Una vera e propria maledizione quella che ha colpito l’ostacolista australiana Sally Pearson, che questa volta dovrà rinunciare alle Olimpiadi di Rio per un problema alla coscia, accusato lo scorso lunedì, che la ha provocato uno strappo del tendine.

La campionessa olimpica in carica ha ripreso infatti a gareggiare solamente poco tempo fa, dopo la rottura del polso rimediata al Golden Gala 2015, che l’ha tenuta ai box anche in occasione dei Mondiali indoor di Portland. Non ancora precisi i tempi di recupero, che tuttavia non saranno brevissimi e non permetteranno un’ottima forma fisica anche nel caso decidesse di gareggiare comunque.

Ho avuto molti infortuni al tendine di Achille e hanno avuto bisogno dello stesso tempo per riprendersi. – dichiara la Pearson nell’intervista riportata dal sito Trackarena.com – C’è il rischio di fare un danno maggiore al tendine gareggiando alle Olimpiadi e allora non avrei più la possibilità di tornare indietro e cercare di competere ai Giochi del Commonwealth che si terranno nella Gold Coast tra due anni.

Foto: pagina Facebook Sally Pearson

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

 

Lascia un commento

Top