Tennis, Roland Garros 2016: quali sono le possibilità di Wawrinka? Muguruza schiacciasassi

tennis-stanislas-wawrinka-tonelli-federtennis.jpg

Appena un anno fa eravamo a parlare dello straordinario trionfo al Roland Garros dello svizzero Stan Wawrnika, sorpresa del torneo, al secondo successo Slam della carriera. 357 giorni dopo il campione in carica è approdato ai quarti di finale, superando il serbo Viktor Troicki, ma quali sono le possibilità di rivederlo trionfare al Philippe Chatrier?

Come detto precedentemente, il numero 4 del mondo è approdato ai quarti di finale, dove affronterà lo spagnolo Alberto Ramos Vinolas, giustiziere di un poco brillante Milos Raonic, ma certamente non un big del circuito mondiale. Nello stesso turno, nel 2015 Stan eliminava il campionissimo Roger Federer in 3 set, superando poi il francese Jo Wilfried Tsonga ed il serbo Novak Djokovic nell’ultimo atto.

Quest’anno, invece, in caso di vittoria contro il numero 55 ATP, Wawrinka affronterebbe uno tra il francese Richard Gasquet ed il britannico Andy Murray, due fenomeni del tennis mondiale in netta crescita anche sulla terra rossa. Un cammino più difficile dunque, che con un Novak Djokovic motivato più che mai a conquistare il career Grand Slam rende più difficile il bis elvetico.

Passando al fronte femminile, la spagnola Garbine Muguruza si sta affermando sempre più tra le grandi di questo sport, raggiungendo agevolmente i quarti dello Slam transalpino grazie ad un gioco tanto aggressivo quanto efficace. La numero 4 del tabellone si sta dimostrando una vera schiacciasassi, avendo perso solamente un set in tutto il torneo, ma soprattutto esprimendo una grande padronanza della superficie lenta. Un altro grande risultato arriva dalla sorprendete statunitense Shelby Rodgers, vittoriosa contro la rumena Irina Begu e tra le maggiori novità del Philippe Chatrier. Grazie a queste prestazioni la numero 108 del ranking mondiale sembra ormai pronta a compiere il definitivo salto di qualità, oltre ad un notevole balzo in avanti nel ranking WTA.

Foto: Tonelli per Federtennis

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianni.lombardi@oasport.it

Lascia un commento

Top