Hockey pista, Coppa Cers: al Matera l’onore delle armi, al Barcelos la finale

Matera_hockey_pista_Facebook_Pagina.jpg

Al termine di una partita emozionante e persa soltanto ai rigori, dopo il 3-3 dei tempi supplementari, il Matera cede ai padroni di casa del Barcelos che oggi si giocheranno la finalissima di Coppa Cers.

Il cuore dei lucani però, è indiscutibile: sotto 2-0 nel punteggio, con un Reinaldo Ventura in formato monstre, gli uomini di Resende giocano un secondo tempo da campioni trascinati da un super Antezza.

Nella ruolette finale dei rigori, poi, la vittoria dei lusitani per 5-4; che oggi affronteranno gli spagnoli del Vilafranca, capaci di eliminare anche un po’ a sorpresa 3-2 i detentori del titolo dello Sporting, per il trofeo.

SINUS MATERA – OQUEI CLUB BARCELOS 4-5 dopo i rigori (pt: 0-2, st: 3-3, suppl. 3-3)
MARCATORI PT: 19.45 e 24.58 Ventura.
MARCATORI ST: 5.03 Lopez, 11.15 Antezza, 14.16 Ventura (Pun.), 15.28 Antezza.
RIGORI: Ghirardello (parato), Ventura (rete), Cellura (rete), Mendes (parato), Romero (parat0), Vieira (rete), Lopez (paratao), Costa (parato), Antezza (parato).
SINUS MATERA: Grimalt, Santeramo, Lopez, Antezza, Ghirardello, Cellura, Borsi, Romero, Chieco. All. Resende
OC BARCELOS: Da Silva, Rocha, Silva, Guimares, Costa, Querido, Mendes, Ventura, Vieira, Pereira. All. Freitas
ARBITRI: J.Gomez e J.Melero (Spa)

Cers_hockey_pista
Foto: Matera FB

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Tag

Lascia un commento

Top