Tutti i portabandiera dell’Italia alle Olimpiadi: da Braglia a Pellegrini, il tricolore ai Giochi. Federica quinta donna

chechi_600822403.jpg

Yury Chechi, Olimpiadi di Atene


Il primo portabandiera dell’Italia fu il ginnasta Alberto Braglia a Stoccolma 1912. L’ultima portabandiera è stata Valentina Vezzali che proprio ieri ha concluso la sua infinita e magnifica carriera. Oggi la nomina di Federica Pellegrini che guiderà la spedizione azzurra a Rio 2016.

La scherma è lo sport che ha avuto più volte l’onore di far sventolare il tricolore all’interno dello Stadio Olimpico: ben sette! Storica doppietta di Edoardo Mangiarotti: Melbourne 1956 e Roma 1960 per l’italiano più medagliato della storia ai Giochi, uno dei due uomini che ha guidato la nostra sfilata per due volte in carriera.

L’altro è stato l’atleta Ugo Frigerio, ma non consecutive (Parigi 1924 e Los Angeles 1932). La Regina delle Olimpiadi ha rappresentato l’Italia per sei volte, l’ultimo fu Pietro Mennea a Seoul 1988.

La ginnastica è il terzo sport che ha avuto in dote più portabandiera: già detto di Braglia, come dimenticarsi di Jury Chechi ad Atene 2004 e in precedenza la piccolissima Miranda Cicognani a Helsinki 1952, prima donna italiana insignita dell’onere del portabandiera.

Per il nuoto si tratterà della prima volta. A Federica Pellegrini l’onore di rappresentare il suo sport portando la bandiera alla sfilata inaugurale delle Olimpiadi 2016, l’apoteosi per qualsiasi sportivo. La Campionessa Olimpica 2008 sarà solo la quinta donna ad entrare davanti a tutta l’Italia, per il resto 16 uomini diversi in 18 edizioni (già detto delle doppiette di Frigerio e Mangiarotti).

Di seguito l’elenco completo di tutti i portabandiera dell’Italia alle Olimpiadi estive.

 

GIOCHI OLIMPICI PORTABANDIERA SPORT
Atene 1986

Non si è sfilato

Parigi 1900
Saint Louis 1904
Londra 1908
Stoccolma 1912 Alberto Braglia Ginnastica artistica
Anversa 1920 Nedo Nadi Scherma
Parigi 1924 Ugo Frigerio Atletica leggera
Amsterdam 1928 Carlo Galimberti Sollevamento pesi
Los Angeles 1932 Ugo Frigerio Atletica leggera
Berlino 1936 Giulio Gaudini Scherma
Londra 1948 Giovanni Rocca Atletica leggera
Helsinki 1952 Miranda Cicognani Ginnastica artistica
Melbourne 1956 Edoardo Mangiarotti Scherma
Roma 1960 Edoardo Mangiarotti Scherma
Tokyo 1964 Giuseppe Delfino Scherma
Città del Messico 1968 Raimondo D’Inzeo Equitazione
Monaco 1972 Abdon Pamich Atletica leggera
Montreal 1976 Klaus Dibiasi Tuffi
Mosca 1980

Si è sfilato senza bandiera

Los Angeles 1984 Sara Simeoni Atletica leggera
Seoul 1988 Pietro Mennea Atletica leggera
Barcellona 1992 Giuseppe Abbagnale Canottaggio
Atlanta 1996 Giovanna Trillini Scherma
Sydney 2000 Carlton Myers Basket
Atene 2004 Jury Chechi Ginnastica artistica
Pechino 2008 Antonio Rossi Canoa
Londra 2012 Valentina Vezzali Scherma
Rio de Janeiro 2016 Federica Pellegrini Nuoto

 

Lascia un commento

Top