Nuoto, Assoluti Riccione 2016: Dotto 48”40 nei 100 stile libero, peggioramento con pass olimpico

Luca-Dotto-nuoto-foto-fin-dpm.jpg

Dopo il 48”34 della mattinata, Luca Dotto si peggiora leggermente ma centra l’obiettivo della qualificazione olimpica vincendo i 100 stile libero agli Assoluti di Riccione in 48”40. Il veneto, che aveva dichiarato di poter scendere ulteriormente facendo addirittura pensare un possibile assalto al record italiano di Filippo Magnini (48”04), non è ovviamente pienamente soddisfatto ma si conferma velocista di punta del movimento azzurro in attesa del recupero dell’infortunato Marco Orsi.

Torna sul podio Luca Leonardi, bronzo agli Europei 2014, secondo in 49”04. Terzo il veterano Filippo Magnini (49”31). In ottica 4×100 stile libero c’è comunque poco da sorridere, con il medagliato di Kazan Michele Santucci solo settimo 49”90 e il giovane Alessandro Miressi ottavo (50” netto). Si mette in luce, dunque, Jonathan Boffa del Team Aniene: il quarto posto in 49”44 potrebbe valergli almeno il ruolo da riserva agli Europei di Londra, con vista su Rio.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo del nuoto italiano

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Fin/DeepBlueMedia

Lascia un commento

Top