Hockey su ghiaccio, playoff Serie A: rimonta e rigori, al Val Pusteria gara-1 di finale

Helfer-Val-Pusteria-hockey-su-ghiaccio-foto-pagina-fb-valpusteria.jpg

COLLALBO – Grazie a una rimonta insperata finalizzata dal capitano, il difensore 35enne Armin Helfer, e al rigore decisivo siglato da Armin Hofer, un altro giocatore poco avvezzo a gonfiare le gabbie degli avversari, il Val Pusteria espugna la Rittner Arena nella gara-1 delle finali scudetto dei playoff di hockey su ghiaccio portandosi in vantaggio nella serie contro il Renon e, soprattutto, ribaltando momentaneamente il fattore campo.

La corazzata dei Buam, dominatrice della regular season e ancora imbattuta nella corsa al tricolore con due 4-0 rifilati al Cortina e al Vipiteno, parte con il piede sull’acceleratore e al primo intervallo è già avanti 2-0: segnano Fabian Ebner dopo neanche due minuti e Julian Kostner in chiusura di frazione. Nel secondo drittel fioccano le penalità – un derby è sempre un derby, soprattutto in finale e con il palazzetto pieno di tifosi da entrambi i paesi – ma i due portieri fanno buona guardia. Pur contro un Val Pusteria coraggioso, tuttavia, la sensazione è che la difesa dei padroni di casa possa tenere botta senza troppi problemi.

E invece Andrew Engelage capitola a metà terzo tempo e subisce il pareggio un minuto dall’ultima sirena: i due gol dei Lupi portano la firma di Helfer, difensore goleador, cinque scudetti consecutivi tra il 2001 e il 2006 con i Milano Vipers ma solo due titoli, una Coppa Italia e una Supercoppa, con la squadra della località in cui è nato e cresciuto. La seconda rete, in powerplay, vale l’overtime: un altro tempo in cui non mancano le emozioni e in cui Brendan Cook firma il 3-2 che viene però annullato dopo un’interminabile attesa al videocheck. Si va ai rigori e il batticuore aumenta: a oltranza Hofer segna, poi Mark Van Guilder sbaglia e la festa è tutta degli ospiti. Martedì alle 20.30, a Brunico, il secondo atto di una serie che si preannuncia estenuante.

Rittner Buam – HC Val Pusteria 2:3 SO (2:0, 0:0, 0:2, 0:0, 0:1)
1:0 Fabian Ebner (1.31), 2:0 Julian Kostner (17.54), 2:1 Armin Helfer (50.16), 2:2 Armin Helfer PPG (58.58), 2:3 Armin Hofer (rigore decisivo)

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: pagina Facebook HC Pustertal

Lascia un commento

Top