F1, si fa marcia indietro: torna il vecchio sistema di qualifica dal GP di Cina

Vettel-03-Foto-Cattagni.jpg

Alla fine i piloti e le scuderie hanno vinto. Il nuovo format di qualifiche lanciato quest’anno è durato appena due gare. Dal GP di Cina si tornerà ad utilizzare il sistema in vigore sino al termine della passata stagione. E’ quanto è stato deciso dalla FIA e dal patron della F1 Bernie Ecclestone a seguito di una riunione cui hanno presenziato tutti i team.

Archiviata dunque l’eliminazione progressiva. Si ritorna alle canoniche tre sessioni: sei piloti verranno eliminati nella Q1, altrettanti nella Q2, prima della decisiva Q3 con i restanti 10 piloti.

Tag

Lascia un commento

Top