Olimpiadi giovanili Lillehammer 2016: prima medaglia azzurra, Canzio argento nel Super G

sci-alpino-pietro-canzio-libero-uso-editoriale.jpg

Pietro Canzio ITA competes in Alpine Skiing Men's Super-G at the Hafjell Olympic Slope during the Winter Youth Olympic Games, Lillehammer Norway, 13 February 2016. Photo: Arnt Folvik for YIS/IOC Handout image supplied by YIS/IOC


Arriva la prima medaglia italiana alle Olimpiadi giovanili di Lillehammer. A salire sul podio è Pietro Canzio, secondo nel Super G maschile. Si apre dunque con un argento la spedizione azzurra in terra norvegese, ma l’oro è sfumato solo per pochissimi centesimi.

Sono infatti solo tre i centesimi che separano il 17enne veneto dal vincitore, l’americano River Radamus, che ha sfruttato al meglio il pettorale numero uno. Canzio è stato protagonista di un’ottima prima parte di gara, perdendo qualcosa dal secondo intermedio in poi, a differenza di Radamus che è andato sempre in continuo miglioramento.

Sul podio ci sale anche l’austriaco Manuel Traninger, che come il nostro portacolori ha interpretato al meglio la pista nel primo e secondo intermedio, per poi perdere molto tutto nella parte finale e chiudere a 41 centesimi dal vincitore.

Settimo posto per Michael Tedde, secondo azzurro in gara, che ha sciato bene nella parte alta, prima di commettere qualche errore di troppo e terminare la sua prova a 90 centesimi da Radamus.

Si è disputata anche la gara femminile ed è stata grande festa austriaca, con la doppietta sui primi due gradini del podio. Nadine Fest ha dominato la gara, precedendo di 63 centesimi la connazionale Julia Scheib, mentre al terzo posto si è classificata la svizzera Aline Danioth a 76 centesimi.

Nono posto ad oltre due secondi e mezzo per Sofia Pizzato, migliore tra le azzurre. Quindicesimo posto ad oltre quattro secondi per Carlotta Saracco.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

andrea.ziglio@oasport.it

Lascia un commento

Top