DIRETTA LIVE – Tuffi, Coppa del Mondo: Tocci e Chiarabini volano a Rio!

Giovanni-Tocci-Andrea-Chiarabini-Patrick-Hausding-Stephan-Feck-tuffi-foto-rostock-2016-1.jpg

Dopo un’eliminatoria superata in volata, Giovanni Tocci e Andrea Chiarabini proveranno a qualificarsi per Rio 2016 nel sincro da 3 metri alla Coppa del Mondo di tuffi questa sera alle 23.15 italiane. La missione non è semplice, perché ci sono solo quattro pass in palio per nove coppie, ma l’eliminazione dell’Ucraina sembra aver mischiato tutte le carte. E allora gli azzurri ci proveranno, consapevoli di partire come outsider e, quindi, di non avere nulla da perdere.

Per chi non potesse seguire la gara su Fina TV, vi proponiamo la diretta testuale della finale. Cina, Russia e Gran Bretagna sono già a Rio 2016 insieme al Brasile paese ospitante. Le altre nazioni in gara puntano, come l’Italia, agli ultimi biglietti. Serviranno almeno 410/420 punti, che gli azzurri hanno già raggiunto la scorsa estate. In eliminatoria si sono però fermati a 363.09.

CLICCA F5 PER AGGIORNARE LA PAGINA

00.39: Germania, Cina, Messico, Gran Bretagna e… ITALIA! Splendida gara per Chiarabini e Tocci che volano a Rio. Ricordiamo che si qualifica anche gli Usa. Chiudiamo qui la nostra diretta, appuntamento a domani per un’altra appassionante giornata.

00.38: Messico secondo alle spalle della Germania, Gran Bretagna terza. L’Italia chiuderà la gara al quinto posto, ma con la gioia del pass per Rio.

00.36: la Germania dà spettacolo e vola in testa a 429.33. Anche i tedeschi sono a Rio, ora manca solo il Messico per completare le quattro qualificate.

00.35: nulla da fare neanche per gli USA. La coppia azzurra chiuderà ai primi 5 posti questa gara.

00.34: 72.42 per il Canada, che chiude a 391.62. Ora è ufficiale: CHIARABINI E TOCCI SARANNO A RIO 2016!

00.33: ottimo tuffo per i giapponesi che chiudono comunque a 10 punti dai nostri.

00.32: Canada e USA gli ostacoli per gli azzurri. Se una delle due coppie sarà dietro, Chiarabini e Tocci voleranno a Rio!

00.30: si sente un po’ di tensione. 70.38 per Chiarabini e Tocci che chiudono a 395.46, comunque un’ottima gara. Ora bisognerà sperare.

00.28: la Gran Bretagna guida la classifica. Irraggiungibili Messico e Germania che hanno già il pass in tasca (oltre 15 punti di vantaggio sugli azzurri). I 325.08 di Chiarabini e Tocci però fanno ben sperare in vista dell’ultimo tuffo.

00.25: attenzione! Sbagliano anche gli USA! La situazione si fa sempre più positiva in casa Italia. Bisognerà però centrare l’ultimo tuffo.

00.23: anche l’Australia non molla il colpo. 70.38 punti, ma è dietro di 25 lunghezze rispetto all’Italia, saldamente in testa.

00.22: Giappone a 6834, rimane dietro di quasi venti punti. 81 punti invece per il Canada, che è solo sei lunghezze dietro agli azzurri. Si arriverà in volata e i canadesi non mollano…

00.20: SUPER TUFFO ITALIA! 79.80 nel triplo e mezzo rovesciato raggruppato! Parziale di 325.08. Adesso si può iniziare a sognare…

00.16 Gran Bretagna 266.04, Messico 263.58, Germania 261.03, Cina 260.58, Usa 257.58, Italia 245.28, Giappone 237.90, Canada 237.30. Italia per ora qualificata. Mancano due rotazioni ancora però.

00.15: bene Usa (86.70) e Germania (79.80).

00.10: l’Australia sbaglia! Poi però riceve l’ok per rifare il tuffo e sbagliano ancora! 56.70 e l’Italia rimane in piena corsa per Rio. A fine rotazione, con due tuffi ancora da compiere, saremmo qualificati.

00.08: punteggi inferiori rispetto a quelli dell’Italia anche per Giappone (65.70) e Canada, che ne fa 65.10 con il triplo e mezzo rovesciato.

00.07: altro errore pesante, questa volta però della Russia già qualificata. Entrambi molto abbondanti nel difficilissimo triplo e mezzo indietro carpiato e solo 54 punti. Anche loro a -15 da Tocci-Chiarabini.

00.06: sbaglia la Corea che ci era davanti. Solo 56.10 punti e siamo avanti di 15 lunghezze.

00.04 71.82 punti per Tocci e Chiarabini nel quadruplo e mezzo avanti! Ingresso non perfetto per Tocci. Ora potremmo pagare.

00.03: sbaglia leggermente la Cina! Dopo tre rotazioni la classifica vede Messico in testa con 184.38 punti, segue Gran Bretagna (181.83) e Germania (181.23). Italia ottava – fuori da Rio 2016 – a pochissimi punti dall’Australia settima.

00.02: Germania 76.23, Messico e Gran Bretagna 80.58. Le ultime due nazioni confermano la loro leadership e le loro ambizioni olimpiche. Per gli altri due pass sarà bagarre fino all’ultimo con l’Italia al momento in piena corsa!

23.59: Australia 75.48, Usa 70.68. Tocci e Chiarabini hanno sempre il miglior punteggio della terza rotazione e a metà gara saranno a pochissimi centesimi da Rio 2016.

23.57: 74.70 per il Canada con lo stesso tuffo degli azzurri. L’Italia è davanti!

23.56: l’Italia recupera punti anche dal Giappone, che ne fa 72! Sarà una lotta sul filo dei centesimi!

23.54: 76.26 nel triplo e mezzo avanti carpiato per Tocci e Chiarabini. Molto meglio rispetto all’eliminatoria. Possiamo recuperare punti e posizioni. Già lo facciamo rispetto alla Corea – tre punti d’oro.

23.51: molto alti e puliti i messicani, che non sembrano aver problemi verso la qualificazione. Dopo due rotazioni la classifica vede: Cina 108.60, Germania 105, Russia e Messico 103.80. Italia 11esima con 97.20. Al momento qualificate Germania, Messico, Corea e Giappone.

23.49: ancora molto bene la Germania, che va a 105 punti dopo gli obbligatori. L’Italia a fine rotazione sarà 11esima ma la classifica è cortissima.

23.47: 48.60 punti per il Canada con un’entrata comunque pulita. I giudici non li aiutano. Sarà una coppia su cui fare la gara fino all’ultimo.

23:45: Russia in testa con 103.80 di parziale. Ma è già qualificata. 50.40 per la Corea del Sud, 48.60 per il Giappone: entrambi di poco davanti al’Italia. Sbaglia la Polonia: solo 44.40!

23.43: leggermente abbondante con le punte Chiarabini nell’avvitamento del secondo obbligatorio. Ma ci sono comunque 48.60 punti, gli azzurri sono a 97.20 dopo i primi due tuffi. Meglio dell’eliminatoria.

23.42: dopo la prima rotazione di tuffi guida la Cina con 54.60. Seguono Germania e Russia con 53.40. Italia decima, 48.60, e al momento fuori da Rio 2016.

23:40: ricordiamo che Cina, Russia e Gran Bretagna sono già qualificate a Rio. Come anche il Brasile. Le migliori quattro tra le altre nazioni completeranno il lotto olimpico. Il Messico – che gareggia con bandiera Fina dopo il deferimento della propria Federazione per il mancato pagamento della penale dopo l’annullamento dei Mondiali 2015 – inizia con 51 punti.

23.38: tuffo indietro non perfetto neanche per gli Usa. 48 punti, dietro all’Italia. La Germania, invece, vola: 53.40!

23.36: si è tuffato il Canada, tra i favoriti per il pass. 49.20 per Imbeau-Dulac e Gagné.

23.35: 53.40 per la Russia. Dopo cinque coppie Italia quarta, vanno sopra quota 50 anche Giappone e Corea del Sud. I russi hanno già il pass per Rio, i nipponici fanno paura.

23.31: primo tuffo della gara per l’Italia. 48.60 con capofitto indietro. Ne sarebbero serviti almeno 50 per una partenza ottima.

23.17 Gli atleti sfilano per la presentazione. Tocci e Chiarabini salteranno per primi. Programma confermato rispetto alla semifinale.

23.15 Iniziata la presentazione degli atleti. La pioggia non cala ma la gara partirà. Sembra Montreal 2005, quando nella pioggia Tania Cagnotto vinse la sua prima medaglia mondiale della carriera.

23.00 A causa della copiosa pioggia che sta scendendo su Rio già dalla gara femminile, la partenza è stata posticipata di 15 minuti. 23.30 adesso.

22.45 Mezz’ora all’inizio della gara. Dal sincro 10 metri femminile passano alle Olimpiadi Malesia, Gran Bretagna, Usa e Messico. Netta vittoria della Cina – già qualificata come Canada e Corea del Nord dal Mondiale – con 344.04 punti.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo dei tuffi azzurri

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Rostock 2016

Lascia un commento

Top