Calcio a 5, Europei 2016: nella prima giornata fanno festa Serbia e Spagna

Serbia_Uefa_Futsal_Calcioa-cinque_Twttier.jpg

Si è conclusa la prima giornata degli Europei di calcio a cinque in quel di Belgrado. Ecco come sono andati gli incontri di esordio della decima edizione della kermesse continentale.

Martedì 2 febbraio
Gruppo A: Serbia 5-1 Slovenia (18.30)
I padroni di casa, pur essendo partiti a rilento, si impongo alla fine 5-1 sulla compagine slovena. Osredkar apriva le marcature per gli ospiti, ma Janjic pareggiava mandano le squadre sull’1-1 all’intervallo. Nella ripresa poi gli uomini di Kovacevic calavano uno splendido poker prenotando già la qualificazione ai quarti di finale: di Kocic, autore di una doppietta, Rajcevic e Prsic le reti.

Gruppo B: Spagna 5-2 Ungheria (21.00)
Senza incantare particolarmente, soprattutto nei primi venti minuti di gioco, chiusi comunque 3-0, la Spagna passa facilmente sull’Ungheria alla fine per 5-2. L’autogol di Németh apre la strada agli iberici che poi chiudono la gara con le marcature di Bebe, due volte di Miguelin e Andresito, intervallate dalla doppietta di ottima fattura del magiaro Dróth.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: UEFA Futsal Twitter

 

Lascia un commento

Top