Tuffi, Grand Prix Rostock 2016: i convocati italiani e il programma gare

Tocci-Chiarabini-GP-Bolzano-argento-tuffi-foto-giorgio-scala-deepbluemedia-pagina-facebook-fina.jpg

La 61esima edizione del tradizionale Grand Prix di tuffi a Rostock si svolgerà dal 29 al 31 gennaio, ovvero prima sul calendario internazionale rispetto al passato a causa della Coppa del Mondo – ultima occasione per agguantare i pass olimpici – in programma dal 19 al 24 febbraio.

La Federnuoto ha diramato questa mattina i convocati italiani. Sono sette, non c’è Tania Cagnotto (che, dunque, eviterà il primo testa a testa stagionale con la canadese Jennifer Abel) e si tratta invece di: Noemi Batki (Esercito – Triestina Nuoto), Maria Marconi (Fiamme Gialle – Lazio Nuoto), Michele Benedetti (Marina Militare – Lazio Nuoto), Andrea Chiarabini (Fiamme Oro – Cc Aniene), Mattia Placidi (Asd Carlo Dibiasi), Giovanni Tocci (Esercito – Tubisider Cosenza) e Maicol Verzotto (Fiamme Oro – Bolzano Nuoto). Seguiranno la spedizione il tecnico federale Domenico Rinaldi, il tecnico Fabrizio De Angelis, il fisioterapista Ernesto Vincenti e il giudice Piero Italiani.

Tra le nazioni presenti, spicca come detto il Canada con i suoi migliori interpreti – tra cui manca la piattaformista Roseline Filion, infortunata – e ci sono pure Cina (con atleti di minor grido rispetto a quelli olimpici), Ucraina, Francia e Australia.

Di seguito il programma delle gare:

Venerdì 29 gennaio
Dalle 10.00: eliminatoria 3 metri M, 10 metri F, semifinali 3 metri M, semifinali 10 metri F
Dalle 17.30: cerimonia d’apertura, finale 3 metri M, finale 10 metri F

Sabato 30 gennaio
Dalle 10: eliminatoria 3 metri F, finale sincro 3 metri M, semifinali 3 metri F
Dalle 15.30: finale 3 metri F, finale sincro 10 metri M

Domenica 31 gennaio
Dalle 10: eliminatoria 10 metri M, finale sincro 10 metri F, semifinali 10 metri M
Dalle 15.30: finale sincro 3 metri F, finale 10 metri M

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo dei tuffi azzurri

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: pagina Facebook Fina/DeepBlueMedia

Lascia un commento

Top