Sci Alpino, Coppa del Mondo: Drev in testa anche a Flachau dopo la prima manche. Brignone quinta

sci-alpino-federica-brignone-aspen-pentaphoto-alessandro-trovati.jpg

Federica Brignone (Pentaphoto - Alessandro Trovati)


Ancora una volta Ana Drev è in testa dopo la prima manche.  Si ripete dunque anche a Flachau una situazione di classifica uguale a quella dell’ultimo gigante di Lienz. Anche in quella occasione la slovena si era trovata davanti a tutte, per poi sprecare tutto ed uscire nella seconda manche.

Drev bravissima ad inserirsi con il pettorale numero nove in testa ed unica insieme alla tedesca Viktoria Rebensburg, partita con il numero uno e staccata di soli 4 centesimi, a trovare il giusto ritmo su un tracciato con non molte curve e dove bisognava fare velocità ad ogni passaggio.

Sul podio virtuale c’è l’austriaca Eva Maria Brem a 40 centesimi, seguita da Lara Gut che si trova a 61centesimi dalla Drev. Continua dunque la lotta per la classifica di specialità con un duello nel quale vuole inserirsi anche la nostra Federica Brignone, quinta al traguardo a 77 centesimi, ma che ha condizionato la sua prova con un errore sul piano che certamente le ha tolto centesimi preziosi.

Nina Loeseth (+0.89) e Tina Weirather (+0.96) seguono la nostra portacolori e alle loro spalle c’è la coppia azzurra formata da Manuela Moelgg (+1.11) ed Irene Curtoni (+1.14). Entrambe le azzurre stavano disputando un’ottima manche, prima di commettere un grave errore che le ha allontanate dalle posizioni vicine al podio.

Completa le prime dieci della classifica Lindsey Vonn. L’americana ha bisogno assoluto di punti per difendersi da Lara Gut, che in gigante ha sempre la possibilità di allungare sulla statunitense nella classifica generale di Coppa del Mondo.

Prova incolore e molto simile per le altre azzurre, che non hanno commesso errori, ma che non sono mai riuscite a trovare il giusto ritmo su un tracciato che certamente non favorisce le caratteristiche delle nostre portacolori. Nadia Fanchini è 15esima a 1.89, Marta Bassino 17esima a 2.07; mentre sono fuori dalle venti Francesca Marsaglia, Sofia Goggia ed Elena Curtoni.
Non si qualifica per la seconda manche Karoline Pichler.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Trovati/ Pentaphoto da pagina FB Fisi

andrea.ziglio@oasport.it

Lascia un commento

Top