Pallanuoto femminile, Europei 2016: Grecia sconfitta dall’Ungheria nella seconda giornata

Schermata-2016-01-10-alle-18.16.45-e1452446369118.png

Risultato importante nella seconda giornata del Girone A ai Campionati Europei di pallanuoto di Belgrado. Alla Kombank Arena successo per l’Ungheria sulla Grecia che a questo punto rischia il quarto posto nel girone.

Sin dal primo quarto di gioco è stata l’Ungheria a condurre le danze, passando al comando con un parziale di 3-2 firmato Antal, Illes e Keszhtelyi che ha conferito alle magiare un margine ridotto ma fondamentale nel proseguimento della gara.

Nessun problema per Russia e Olanda, che hanno colto due successi per larga misura rispettivamente contro Portogallo e Turchia sconfitte per 21-5 e 25-0. In gran spolvero, tra le russe, Ekaterina Lisunova, la miglior marcatrice con 4 gol all’attivo. Ha fatto ancora meglio Vivian Sevenich, che ha sigillato la vittoria dell’Olanda con 6 realizzazioni su 7 tentativi in 22 minuti di gioco.

CLICCA QUI PER I RISULTATI COMPLETI E LE CLASSIFICHE 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Twitter: Santo_Gianluca

By Flying Cloud (Flickr) [CC BY 2.0], via Wikimedia Commons

Lascia un commento

Top