Snowboard, Coppa del Mondo: PSL notturno a Cortina senza Zan Kosir

Kosir-Fischnaller-snowboard-foto-da-pagina-fb-fis-snowboard-world-cup-oliver-kraus.jpg

Si sarebbe dovuta svolgere la seconda tappa individuale della Coppa del Mondo 2015-2016 di snowboardcross, invece la mancanza di neve ha costretto gli organizzatori a modificare il programma quasi due settimane fa e, dunque, domani a Cortina d’Ampezzo andrà in scena uno slalom parallelo valido per lo snowboard alpino.

L’appuntamento comunque non ha cambiato scenario: sempre la pista Tondi – simile come pendio a Lachtal, Austria, sede degli ultimi Mondiali in cui Roland Fischnaller vinse l’oro proprio nel PSL – e sempre in notturna. Le qualifiche si svolgeranno tra le 14 e le 16, la fase finale a run singola tra le 18 e le 19.15 (diretta tv su Eurosport 2). L’iridato azzurro, fuori dai migliori 16 nell’esordio stagionale di Carezza, ha recuperato dalla tonsillite e proverà a concretizzare al meglio il secondo (e ultimo) appuntamento casalingo dell’anno.

Non ci sarà Zan Kosir, con il quale Fischnaller ha duellato a lungo nel 2014-2015 prima di perdere tutte e tre le coppe di cristallo. Lo sloveno, scrive la Federazione internazionale, osserverà un periodo di riposo per guarire da un dolore alla schiena e dovrebbe tornare in gara da gennaio. Allo stesso modo sarà assente Anke Karstens, argento a Sochi 2014: per la tedesca problemi al perone dopo un infortunio in allenamento.

Il direttore sportivo dell’Italia Cesare Pisoni ha diramato a inizio settimana le convocazioni: 12 gli azzurri al via. Tra loro confermati Nadya Ochner e Christoph Mick, i migliori sabato scorso a Carezza sconfitti solo ai quarti di finale dai futuri vincitori Ester Ledecka e Radoslav Yankov. Se la 20enne ceca, iridata in carica, è ormai una certezza, il bulgaro primo a sorpresa in Alto Adige sarà chiamato a confermare l’exploit per trascorrere il Natale in testa alla classifica di Coppa del Mondo.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Foto da: pagina Facebook Fis Snowboard World Cup/Oliver Kraus

 

Lascia un commento

Top