Doping: positivo il campione olimpico 2012 di sollevamento pesi -62 kg

doping-e1364044722857.jpg

Il campione olimpico 2012 di sollevamento pesi categoria -62 chilogrammi, Kim Un-Guk, è stato trovato positivo a un controllo antidoping effettuato ai Mondiali di Houston dello scorso mese. Lo ha comunicato la Federazione internazionale: per il nordcoreano fatale il letrozolo, un ormone vietato dal regolamento.

Kim Un-Guk, classe 1998, a Londra aveva ottenuto il record del mondo sollevando 327 chilogrammi (video) e aveva inoltre pareggiato il primato olimpico dello strappo con 153 kg. Al suo attivo vanta anche due ori mondiali (2010 e 2014) e tre argenti (2011, 2013 e proprio 2015, nella rassegna in cui non ha superato il test).

Oltre al nordcoreano, altri sei atleti – continua la Federazione, come scrive il Corriere dello Sport – sono stati trovati positivi all’antidoping. Tra questi c’è pure l’azero Valentin Hristov, 21enne e bronzo olimpico, che aveva già scontato due anni di squalifica tra l’aprile 2013 e 2015.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Lascia un commento

Top