Champions League, le probabili formazioni di Siviglia-Juventus. Allegri in emergenza a centrocampo

Alvaro-Morata-Calcio-Pagina-FB-Juve.jpg

Ultima giornata per il gruppo D di Champions League. Trasferta non semplice per la Juventus allo Stadio Ramon Sanchez-Pizjuan di Siviglia. I bianconeri, già qualificati per gli ottavi di finale, necessitano di un pareggio per concludere il raggruppamento al primo posto e dunque evitare un incrocio di fuoco nel tabellone ad eliminazione diretta (su tutte Barcellona e Bayern Monaco).

Emergenza a centrocampo per Allegri, privo degli infortunati Khedira, Pereyra e Hernanes, senza dimenticare Asamoah e Padoin non inseriti nella lista Uefa. Per la trasferta non è stato convocato neppure Mandzukic: l’attaccante è stato colpito da un attacco influenzale. Torna dunque titolare lo spagnolo Morata. Assente anche Evra dopo una botta al ginocchio rimediata con la Lazio. Possibile chance dal primo minuto per Rugani: a fargli posto sarebbe Barzagli.

Tra gli andalusi scenderà in campo Llorente, vecchia conoscenza bianconera. Panchina per Ciro Immobile. Ricordiamo che gli spagnoli sono costretti a vincere e sperare che il Borussia Moenchengladbach non faccia altrettanto con il Manchester City per conquistare il terzo posto che riporterebbe gli uomini di Emery in Europa League dopo i trionfi del 2014 e 2015.

Le probabili formazioni di Siviglia-Juventus

Siviglia (4-2-3-1): Sergio Rico; Mariano, Ramis, Kolodziejczak, Escudero; Krychowiak, N’Zonzi; Vitolo, Banega, Konoplyanka; Llorente. All.: Emery.

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli (Rugani), Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Sturaro, Marchisio, Pogba, Alex Sandro; Morata, Dybala. All.: Allegri.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Pagina FB Juventus

Lascia un commento

Top