Tuffi: collegiale di ripresa per l’Italia. 18 i convocati tra presente e futuro

Tania-Cagnotto-tuffi-foto-pagina-fb-kazan-2015-R-Sport-MIA-Rossiya-Segodnya.jpg

L’Italtuffi che a Kazan 2015 è tornata sul tetto del mondo quarant’anni dopo Klaus Dibiasi grazie all’impresa leggendaria di Tania Cagnotto da 1 metro inizia a fare sul serio in vista di Rio 2016, l’Olimpiade spartiacque della storia recente azzurra visto che – la prossima estate – è previsto il ritiro di molte stelle, la stessa Cagnotto in primis.

A Roma, presso il Centro Sportivo Giulio Onesti dell’Acquacetosa, si svolgerà dal 18 al 23 ottobre un collegiale di ripresa con il mirino puntato sul Trofeo 4 Nazioni, in programma a Torino dal 4 al 6 dicembre e fondamentale per la corsa qualificazione alla Coppa del Mondo di Rio (23-28 febbraio), ultima occasione per strappare i pass olimpici.

Il ct Giorgio Cagnotto ha convocato diciotto atleti. Presenti tutti i dieci partecipanti agli ultimi Mondiali: a loro si aggiungono Maria Marconi (frenata a lungo da un infortunio nella passata stagione, ma apparsa recuperata agli Assoluti di Bergamo), Andreas Billi (reduce da due operazioni in meno di un anno, occhio e appendicite) e i giovani Gabriele Auber (eclettico plurifinalista alle Universiadi 2015), Laura Bilotta (due medaglie agli Europei giovanili 2014), Adriano Ruslan Cristofori (argento a Baku 2015 da 3 metri), Vladimir Barbu (piattaformista classe 1998 che porta già alti coefficienti di difficoltà), Lorenzo Marsaglia (il terzo italiano di sempre a presentare in una gara individuale il quadruplo e mezzo avanti da 3 metri) e Paola Flaminio, che in passato ha lavorato in Messico.

I convocati completi: Gabriele Auber (Marina Militare/Trieste Tuffi), Michele Benedetti (Lazio Nuoto/Marina Militare), Elena Bertocchi (Esercito/Milano ASD Canottieri), Noemi Batki (Esercito/Triestina Nuoto), Andreas Billi (Carabinieri/Carlo Dibiasi), Laura Bilotta (Fiamme Oro Roma/Tubisider Cosenza), Vladimir Barbu (Bolzano Nuoto), Tania Cagnotto (Fiamme Gialle/Bolzano Nuoto), Adriano Ruslan Cristofori (Esercito/Carlo Dibiasi), Andrea Chiarabini (Fiamme Oro Roma/Aniene), Francesco Dell’Uomo (Fiamme Oro Roma/ASD Bolzano Nuoto), Francesca Dallapè (Esercito/Buonconsiglio Nuoto), Paola Flaminio (ASD MR Sport Marconi), Maria Marconi (Fiamme Gialle/Lazio Nuoto), Giovanni Tocci (Esercito/Tubisider Cosenza), Maicol Verzotto (Fiamme Oro Roma/Bolzano Nuoto), Tommaso Rinaldi (Marina Militare/ASDMR Marconi), Lorenzo Marsaglia (Aniene).

Nello staff, oltre al ct Giorgio Cagnotto, i tecnici federali Oscar Bertone, Domenico Rinaldi, Giuliana Aor, Ibolya Nagy, Dario Scola, i tecnici Fabrizio De Angelis e Lyubov Barsukova, i preparatori atletici Marcello Coniglio e Sergio Bonvecchio, il fisioterapista Ernesto Vincenti e la nutrizionista Giulia Ferrara.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo dei tuffi azzurri

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: pagina Facebook Kazan 2015

Tag

Lascia un commento

Top