Rugby, Mondiali 2015: Sudafrica-Argentina vale un posto sul podio

argentina-springboks.jpg

Si gioca per il terzo posto, ma anche per qualcosa di più. Argentina e Sudafrica scendono in campo questa sera per completare il podio dei Mondiali 2015 di rugby, in una finalina che rispecchia in pieno l’andamento dell’ultimo Rugby Championship. All’Olimpico di Londra va in scena anche la resa dei conti tra le due squadre, visto che i due precedenti stagionali parlano di una vittoria per parte, a testimonianza del gap sempre più ridotto tra Pumas e Springboks (più meriti sudamericani, certo, ma anche demeriti africani).

Gli argentini devono rinunciare a diverse pedine importanti come Tuculet, Imhoff, Hernandez, Bosch e Ayerza, ma possono schierare ugualmente una formazione competitiva e pronta a dimostrare di essere in grado di tenere testa ai Boks anche con una formazione ampiamente rimaneggiata. Dal canto loro, i sudafricani vorranno prendersi un’ulteriore rivincita dopo lo smacco di Durban subito quest’estate. E Meyer, infatti, non va tanto per il sottile: la formazione è quella titolare, con gli unici due cambi che riguardano Ruan Pienaar in mediana e Victor Matfield in seconda linea, alla sua ultima apparizione in maglia springbok.

Kick-off alle ore 21:00, diretta tv su Sky Sport 2

Argentina: 15 Lucas Gonzalez Amorosino, 14 Santiago Cordero, 13 Matias Moroni, 12 Jeronimo De La Fuente, 11 Horacio Agulla, 10 Nicolás Sánchez (c), 9 Tomas Cubelli, 8 Juan Manuel Leguizamon, 7 Juan Martin Fernandez Lobbe, 6 Javier Ortega Desio, 5 Tomas Lavanini, 4 Matias Alemanno, 3 Ramiro Herrera, 2 Julian Montoya, 1 Lucas Noguera Paz o Juan Figallo.
Riserve: 16 Lucas Noguera Paz o García Botta, 17 Juan Pablo Orlandi, 18 Juan Figallo o García Botta, 19 Guido Petti, 20 Facundo Isa, 21 Martin Landajo, 22 Santiago Gonzalez Iglesias, 23 Juan Pablo Socino

Sudafrica: 15 Willie le Roux, 14 JP Pietersen, 13 Jesse Kriel, 12 Damian de Allende, 11 Bryan Habana, 10 Handre Pollard, 9 Ruan Pienaar, 8 Duane Vermeulen, 7 Schalk Burger, 6 Francois Louw, 5 Victor Matfield (c), 4 Eben Etzebeth, 3 Frans Malherbe, 2 Bismarck du Plessis, 1 Tendai Mtawarira
Riserve: 16 Adriaan Strauss, 17 Trevor Nyakane, 18 Jannie du Plessis, 19 Lodewyk de Jager, 20 Willem Alberts, 21 Rudy Paige, 22 Pat Lambie, 23 Jan Serfontein

Foto: UAR Official Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Tag

Lascia un commento

Top