Tennistavolo, Europei 2015: da domani singoli e doppi. Il cammino degli italiani

Logo-Europei-a-squadre-2015-tennistavolo.jpg

Archiviate le prove a squadre, gli Europei 2015 di tennistavolo ripartono con i torneo di singolo e doppio in quel di Ekaterinburg (Russia). Ecco gli impegni degli atleti italiani, subito in campo fin da domani.

SINGOLO MASCHILE – Il curioso turn-over azzurro vedrà Alessandro Baciocchi prendere parte all’evento al posto di Niagol Stoyanov, uno dei migliori con la squadra. Il giovanissimo azzurro è stato inserito nel gruppo 28 con Tomislav Kolarek, Konstantinos Papageorgiou, Ibrahim Gunduz e Nurlan Hasanov. Leonardo Mutti farà parte del girone 2: avversari Zeng Yi Wang, Mikkel Hindersson e Hilal Hasanov. Gruppo 1, infine, per Marco Rech Daldosso: opposti avrà Aleksandar Karakasevic, Patryk Zatowka e Michael Maze. Solo Mihai Bobocica è già nel tabellone principale dei 64, in attesa di un rivale.

SINGOLO FEMMINILE – Nessuna azzurra può godere del privilegio di essere testa di serie. Per tutte, dunque, obbligatoria la fase a gironi. Chiara Colantoni (1) sfiderà Dora Madarasz, Rahel Aschwanden e Aikaterini Toliou. Debora Vivarelli (4) affronterà Yana Noskova, Lisa Lung e Merve Menge. Denisa Zancaner (16) avrà di fronte Alexandra Privalova, Olga Baranova ed Elitsza Zamfirova. Infine Giorgia Piccolin (19) se la vedrà infine con Dana Checova, Audrey Zarif, Rita Fins e Kim Vermaas.

DOPPIO MASCHILE – Due… e mezza le coppie italiane al via nei gironi dei pre-round. Con sorprese. Mihai Bobocica sarà il compagno di Leonardo Mutti, mentre Niagol Stoyanov è finito con Marco Rech Daldosso. Alessandro Baciocchi, invece, concorrerà con il polacco Patryk Zatowka. I rivali degli azzurri saranno rispettivamente Andrew Baggaley (Eng)/Espen Ronneberg (Nor), Ewout Oostwoder (Ned)/Jan Zibrat (Slo) ed Eric Glod (Lux)/Luka Mladenovic (Lux), Oleksandr Didukh (Ukr)/Ivan Katkov (Ukr), Rajko Gommers (Ned)/Laurens Tromer (Ned) e Teodor Aleksandrov (Bul)/Petko Gabrovski (Bul), Daniel Reed (Eng)/Samuel Walker (Eng), Tristane Flore (Fra)/Stephane Ouaiche (Fra) e Robin Devos (Bel)/Cedric Nuytink (Bel).

DOPPIO FEMMINILE – Anche qui, una coppia completa e due “spaiate” per le azzurre. La prima, quella formata da Debora Vivarelli e Giorgia Piccolin, se la vedrà con Monika Molnar (Srb)/Angeliki Papadaki (Gre), Cristina Hirici (Rom)/Camelia Postoaca (Rom) ed Eva Jurkova (Svk)/Lucia Truksova (Svk). Poi ci sarà Denisa Zancaner con la lussemburghese Egle Tamasauskaite: per loro sfida a Tamara Pavcnik (Slo)/Andrea Todorovic (Srb), Dana Cechova (Cze)/Alexandra Privalova (Cze) e Maryam Imanova (Aze)/Sharmin Shirinova (Aze). Infine Chiara Colantoni giocherà al fianco della gallese Charlotte Carey contro Galia Dvorak (Esp)/Maria Xiao (Esp), Rahel Aschwanden (Sui)/Rachel Moret (Sui) ed Eline Loyen (Bel)/Lisa Lung (Bel).

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Lascia un commento

Top