Sci alpino: Svizzera, gravi infortuni per Feuz e M. Caviezel

19-FEUZ-02.png

Due gravi infortuni scuotono la nazionale elvetica di sci alpino impegnata in Cile nella preparazione alla prossima stagione di Coppa del Mondo.

Pochi giorni fa, infatti, Beat Feuz ha rimediato la rottura del tendine d’Achille della gamba destra durante una sessione di gigante: l’atleta dell’Emmental dovrà stare fermo almeno tre mesi, vittima di un nuovo problema fisico dopo quella lunga battaglia contro la cartilagine del ginocchio sinistro che lo ha restituito ad alti livelli solamente nell’ultimo inverno, quando ha centrato il bronzo iridato in discesa.

Per Mauro Caviezel, invece, la caduta rimediata oggi a Nevados de Chillan comporta la frattura del perone sinistro: davvero un brutto infortunio per il grigionese ventiseienne, tre volte nei primi dieci nell’ultima stagione di Coppa del Mondo.

Per restare aggiornato sul mondo della montagna, visita La GrandeNeve, anche su Facebook

foto: Christian Pfander

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

marco.regazzoni@oasport.it

Lascia un commento

Top