Olimpiadi 2024, ufficiale la candidatura di Roma

oa-logo-correlati.png

E’ ufficiale la candidatura di Roma per ospitare le Olimpiadi del 2024. Servirà vincere la concorrenza di corazzate come Los Angeles, Parigi, Amburgo e Budapest.

Riportiamo il comunicato ufficiale del Coni.

Nell’incontro che si è tenuto oggi in Campidoglio al quale hanno partecipato il Sindaco di Roma Ignazio Marino, il presidente del CONI, Giovanni Malagò, il presidente del Comitato promotore delle Olimpiadi Roma 2024 Luca Montezemolo, il presidente del Comitato paralimpico Luca Pancalli, l’assessore all’Urbanistica Giovanni Caudo e Claudia Bugno, direttore generale del Comitato olimpico Roma 2024, si è ufficializzata la candidatura di Roma per i Giochi Olimpici e Paralimpici 2024.

Nel corso dell’incontro è stata da tutti condivisa l’esigenza di individuare le priorità e la caratteristiche dell’organizzazione dell’evento sportivo cogliendo al meglio la straordinaria opportunità di sviluppo e di miglioramento per la città.

E’ stata, nell’occasione, verificata la possibilità di collocare il villaggio olimpico nell’area di Tor Vergata dove saranno realizzati nuovi impianti sportivi e completate le strutture esistenti. Un intervento che richiederà un progetto di collegamento con metropolitana tra l’area e il resto della città. Le Olimpiadi devono essere l’occasione per dare vita a una nuova visione della città, radicata nella storia e nella rigenerazione dell’esistente, con progetti di trasformazione urbana a partire dalla nascita di un parco fluviale del Tevere a nord di Roma che diventerà la porta di accesso alla Roma olimpica a disposizione di tutta la città.

Comunicato Stampa Coni

Tag

One thought on “Olimpiadi 2024, ufficiale la candidatura di Roma”

  1. Al scrive:

    “Nel corso dell’incontro è stata da tutti condivisa l’esigenza di individuare le priorità e la caratteristiche dell’organizzazione dell’evento sportivo cogliendo al meglio la straordinaria opportunità di sviluppo e di miglioramento per la città.”

    Facile, un grossissimo campo di calcio con un milione di posti a sedere. E’ questo lo sport in Italia. Fuori, tante attrazioni come spara al tifoso, indovina il corrotto, l’insulto più creativo.
    Speriamo che in 9 anni si faccia in tempo a cambiare le persone e di conseguenza i risultati.

Lascia un commento

Top