Nuoto: gli appuntamenti della stagione in vasca corta. Obiettivo Herzliya

Federica-Pellegrini-nuoto-foto-fb-open-de-france-de-natation.jpg

Tutti gli italiani del nuoto sono al lavoro per preparare la nuova stagione. Dopo gli ottimi risultati conquistati a Kazan, con in bella luce soprattutto le due punte azzurre Gregorio Paltrinieri e Federica Pellegrini, tutto o quasi è da azzerare nel cammino di avvicinamento a Rio 2016. I veri bilanci si tracceranno infatti esclusivamente dopo la rassegna a Cinque Cerchi, il culmine dell’ultimo quadriennio made in Divina e di quello che ha esaltato il talento del 21enne di Carpi.

Mentre sono in corso i fondamentali ritiri e collegiali (Fede a Saint Vincent, Greg a Ostia), ecco le prime indicazioni riguardanti la nuova stagione. Il primo appuntamento di livello sarà rappresentato dagli Europei in vasca corta in programma dal 2 al 6 dicembre a Herzliya (Israele): parteciperanno i reduci dalle semifinali di Kazan e l’organico sarà completato da qualche giovane in rampa di lancio e, perché no, da quel Fabio Scozzoli tornato in Italia per riprendersi al meglio dopo l’infortunio. Proprio i 25 metri, come da tradizione, risulteranno privilegiati in questa prima parte dell’anno agonistico. I meeting in cui centrare gli ultimi pass saranno il Trofeo Nico Sapio di Genova (31 ottobre-1 novembre, con il probabilissimo ritorno di Ryan Lochte dopo lo show del 2014), lo Swimmeeting Alto Adige di Bolzano (7-8 novembre) e il Gran Premio Italia/Trofeo Mussi-Lombardi-Femiano di Massarosa (13-14 novembre), consueto esordio stagionale di Federica Pellegrini.

Parallelamente, tuttavia, continuerà l’avventura in vasca lunga dei partecipanti alla Coppa del Mondo. Le prossime tappe sono fissate a Hong Kong e Pechino a fine settembre, ancora in diretta tv esclusiva su Nuova Rete (canale 110 del digitale terrestre in Emilia Romagna) con live streaming sul nostro portale. Ad agosto ha partecipato qualche italiano tra cui il neo campione iridato Gregorio Paltrinieri, da valutare le presenze per le prossime uscite. Comunque, la “prima” dell’intera nazionale in lunga sarà come sempre agli Assoluti invernali in programma tra il 18 e il 19 dicembre in una sede ancora da assegnare. Sarà sempre Riccione?

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo del nuoto italiano

 

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: pagina Facebook Open de France de Natation

Lascia un commento

Top