Tennis, Atp Amburgo: Fognini perde la battaglia contro Nadal

tennis-fabio-fognini-stoccarda-federtennis-tonelli.jpg

Fabio Fognini non riesce a battere per una terza volta in stagione Rafa Nadal e deve arrendersi allo spagnolo nella finale del torneo Atp di Amburgo. Il maiorchino si è imposto al termine di una finale bellissima ed emozionante, durata oltre le due ore e mezza di gioco, e chiusa in suo favore con un doppio 7-5.
Non è bastato un comunque ottimo Fognini, che ha giocato alla pari con l’ex numero uno del mondo per quasi tutto il match, concedendo troppo con il suo servizio nei momenti decisivi della partita.

Nel primo set inizia benissimo il ligure, che strappa subito il servizio al termine di un primo game lunghissimo e durato oltre i dieci minuti. Nadal riesce nell’immediato controbreak e il copione si ripete anche tra terzo e quarto game, con i due tennisti che non tengono la battuta.
Nell’undicesimo game Fabio non riesce a sfruttare una palla break e purtroppo nel gioco successivo Fognini annulla prima tre set point, ma nel quarto è costretto a cedere ad una straordinaria risposta dello spagnolo.

Nadal spinge subito sull’acceleratore e nel quarto gioco strappa il servizio al nostro portacolori e vola sul 3-1. Fognini reagisce subito e trova l’immediato controbreak e pareggia sul 3-3. Tra settimo e decimo game ci sono quattro break consecutivi e purtroppo nell’ultimo di questi giochi il ligure si fa annullare due set point e recuperare da 40-15. Anche nel dodicesimo game Fabio arriva fino al 40-15, ma nuovamente commette troppi errori e alla fine un altro rovescio lungo regala la vittoria allo spagnolo.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina sul Tennis

andrea.ziglio@oasport.it

Immagine: Tonelli per Federtennis

Lascia un commento

Top