Europei Londra 2016: ufficiali le gare miste nei tuffi e nel nuoto sincronizzato

Maicol-Verzotto-Tania-Cagnotto-bronzo-sincro-misto-3-metri-kazan-2015-tuffi-foto-facebook-fina-dpm.jpg

Dopo averle ammirate ai Mondiali di Kazan (evento Fina), le gare miste di tuffi e nuoto sincronizzato faranno il loro debutto a Londra 2016 anche negli Europei (evento Len). E’ il profilo Twitter della manifestazione a ufficializzarlo. L’evento andrà in scena dal 9 al 22 maggio, poco più di due mesi prima delle Olimpiadi di Rio.

L’Italia, dunque, può sognare in grande. In Russia queste specialità hanno regalato grandi gioie ai colori azzurri, in grado di vincere ben tre medaglie sulle quattro a disposizione. Giorgio Minisini, primo sincronetto del Bel Paese, ha portato a casa uno storico bronzo nel duo misto tecnico con Manila Flamini poi bissato dal terzo posto nel libero con Mariangela Perrupato, mentre Tania Cagnotto ha coronato il suo Mondiale da sogno con il gradino più basso del podio nella gara mista dal trampolino 3 metri con un altro altoatesino, Maicol Verzotto. Lo stesso Verzotto, impegnato da 10 metri con Noemi Batki, ha sfiorato la medaglia chiudendo al sesto posto dopo l’argento momentaneo prima dell’ultima rotazione.

Nei tuffi, infine, è confermato il team event. Qui ad attendere con impazienza è la Gran Bretagna futura padrona di casa, che grazie a Thomas Daley e Rebecca Gallantree a Kazan si è addirittura laureata campionessa del mondo.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo dei tuffi azzurri
Continuate a seguire gli aggiornamenti del nuoto sincronizzato sulla nostra pagina
Clicca qui per iscriverti al gruppo Nuoto Sincronizzato

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: pagina Facebook Fina/DeepBlueMedia

Lascia un commento

Top