Equitazione, Europei giovanili salto ostacoli: l’Italia sfiora il podio nella categoria Children

Equitazione-Lorenzo-Barbadoro.jpg

I Campionati Europei giovanili di salto ostacoli 2015 hanno assegnato nella giornata di ieri le prime medaglie a Wiener Neustadt, in Austria. In palio c’erano infatti i tre metalli della prova a squadre della categoria Children, dove si è imposta la Germania davanti alla Gran Bretagna. A dare spettacolo, però, sono state l’Italia e la sorprendente Polonia, che hanno terminato le due manche in programma con cinque penalità: a questo punto, è stato necessario lo spareggio per l’assegnazione della medaglia di bronzo, ma ad aver la meglio sono stati proprio i polacchi. La squadra italiana era composta da Giacomo Casadei su Mirage de Levaux (4/0/4), Milla Lou Jany polizzi su Lapsus (1/6/4), Lorenzo Bertolucci su Victory Prins S (0/4/4) e Lorenzo Barbadoro su Caridinale di Villagana (0/0/np).

Intanto si è tenuta anche la prima parte della prova riservata agli Young Riders, con l’Italia che attualmente guida con zero penalità assieme ad Irlanda, Belgio, Germania e Olanda. I membri del team azzurro sono Giampiero Garofalo su Corbanus (0), Luigi Polesello su Panama Tame (0), Filippo Marco Bologni su Fixdesign Chopin (0) e Francesca Arioldi su Loro Piana Sellia du Bessin (4).

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top