Tour de France 2015: Dennis prima maglia gialla, subito bene Nibali

Vincenzo-Nibali-1-Tre-Valli-2014-©-Gianluca-Santo.jpg.png

È Rohan Dennis il vincitore della cronometro inaugurale del Tour de France 2015, 13 chilometri e 800 metri velocissimi sulle strade di Utrecht, in Olanda. Per quanto riguarda la classifica generale, invece, distacchi risicati tra i big, ma situazione che sorride ad un Vincenzo NIbali che ha già fatto intendere di non voler lasciare la maglia gialla senza lottare.

L’australiano della BMC, detentore del record dell’ora prima di Alex Dowsett e Bradley Wiggins, ha compiuto una vera e propria impresa nella seconda parte di gara, dove è riuscito a fare la differenza anche sugli avversari più pericolosi e insidiosi. Il tre volte campione del mondo delle prove a cronometro Tony Martin (Etixx-QuickStep) si è dovuto arrendere, pagando 5” sul traguardo, con il solo Dennis a scendere sotto il muro dei 15′ con il tempo di 14’56”. Terza piazza per uno specialista di queste prove come Fabian Cancellara (Trek Factory Racing), mentre Tom Dumoulin (Giant-Alpecin) e Jos Van Emden (LottoNL-Jumbo) si sono dovuti accontentare della quarta e della quinta posizione davanti al pubblico di casa. Adriano Malori (Movistar) ha pagato 29” da Dennis chiudendo in ottava piazza dopo una prova non entusiasmante.

Tra i teorici big della classifica generale il migliore è stato Vincenzo NIbali, che ha tagliato il traguardo con il tempo di 15’39”. L’atleta dell’Astana ha così guadagnato 7” su Chris Froome (team Sky) e 15 su Alberto Contador (Tinkoff-Saxo), mentre Quintana è già ad oltre 20” dallo Squalo dello Stretto. Ottima la prova di Thibaut Pinot (FDJ), addirittura 2” meglio di Nibali ma probabilmente aiutato da condizioni atmosferiche migliori quando ha effettuato la sua prova.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Twitter: Santo_Gianluca

Foto: Gianluca Santo

Lascia un commento

Top