Scherma, Mondiali Mosca 2015: Gold Team! Terzo oro di fila per il fioretto femminile

Di-Francisca-Batini-Vezzali-Errigo-fioretto-femminile-mondiali-mosca-2015-scherma-foto-da-augusto-bizzi-federscherma.jpg

Ci si aspettava una finale più equilibrata, soprattutto visti i precedenti stagionali in Coppa del Mondo e considerata la location del match, invece come agli Europei di Montreux l’Italia di fioretto femminile schianta la Russia e vince il terzo oro mondiale consecutivo dopo quelli del 2013 (Budapest) e del 2014 (Kazan). Le azzurre, guidate dal ct Andrea Cipressa e contro l’ex Stefano Cerioni, difendono al meglio anche il titolo olimpico conquistato a Londra nel 2012.

Oltre ad Arianna Errigo ed Elisa Di Francisca, prime nel ranking mondiale, tira Martina Batini. Valentina Vezzali è solo in panchina, ma la pisana – reduce da una stagione difficile – si esprime ad altissimi livelli. Il break decisivo è scavato dalla jesina nel quarto periodo e l’Italia prende il largo. Il punteggio finale, nonostante qualche stoccata invertita a nostro sfavore dalla giuria e un parziale conclusivo sottotono della lombarda, è di 45-36.

Cammino simile quello di azzurre e russe, strafavorite della vigilia che non deludono le attese. Netto successo negli ottavi disputati ieri (45-13 sulla Spagna per l’Italia, 45-4 sull’Australia per le padrone di casa) e filotto odierno tra quarti di finale (45-25 al Giappone e 45-38 alla Polonia) e semifinale (45-18 all’Ungheria e 45-41 alla Francia poi bronzo per una sola stoccata sulle magiare).

Ora in pedana sarà ancora Italia-Russia, questa volta di fioretto maschile, per un’altra medaglia d’oro. E’ l’ultima finale dei Mondiali 2015.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

 

 

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Augusto Bizzi/Federscherma

Lascia un commento

Top