Nuoto di fondo, Mondiali Kazan 2015: Ruffini guida la spedizione italiana maschile

Simone-Ruffini-CdM-Cozumel-nuoto-di-fondo-foto-fb-fina.jpg

Undici convocati per Kazan 2015, sei donne e cinque uomini. Il ct dell’Italia di nuoto di fondo, Massimo Giuliani, ha svelato ieri le sue carte per i Mondiali. E la squadra è la solita del recente passato, con qualche volto nuovo al femminile e l’assenza – per esempio – di Edoardo Stochino, bronzo nella 25 chilometri di Berlino 2014.

In campo maschile le speranze sono riposte maggiormente in Simone Ruffini, tre volte sul podio nella stagione di Coppa del Mondo (con un successo) e atteso soprattutto nella 10 chilometri, specialità olimpica. L’azzurro, che quest’anno ha compiuto una solida maturazione a livello di risultati, ha tutte le carte in regola sia per giocarsi una medaglia che per per l’accesso tra i primi dieci, il che significherebbe pass per Rio. C’è anche Simone Ercoli, veterano della nazionale che a 36 anni può risultare ancora fondamentale soprattutto nel team event (al momento è iscritto solo nella 25 km), mentre in coppia con Ruffini nella distanza media ci sarà Federico Vanelli, sempre convocato per le gare stagionali e secondo classificato agli Assoluti di Castelgandolfo.

Ruffini gareggerà anche nella maratona, quei lunghissimi 25 chilometri di cui si è laureato campione nazionale a metà giugno. Da valutare le energie rimaste visto che il calendario offre prima la specialità olimpica, ben più importante. La selezione azzurra è completata da altri due volti ormai molto noti: Matteo Furlan e Mario Sanzullo, il primo classe 1989 e il secondo 1993. Non hanno vinto le selezioni tricolore, ma si sono sempre ben piazzati: entrambi daranno l’assalto alla specialità più veloce. L’Italia quest’anno presenta una squadra che ha le qualità per provare a tornare a medaglia dopo i passaggi a vuoto di Shanghai 2011 e Barcellona 2013. L’ultimo squillo iridato maschile in acque libere è infatti l’oro di Valerio Cleri nella 25 chilometri di Roma 2009.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo del nuoto italiano

 

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Facebook Fina

Lascia un commento

Top