Giochi Olimpici Rio 2016 – Presentata la divisa dell’Italia! Re Giorgio ha messo la firma

Divisa-Italia-Rio-2016.jpg

A Milano sono state ufficialmente presentate le divise che l’Italia indosserà ai Giochi Olimpici e Paralimpici di Rio 2016. La firma è di Giorgio Armani, proprio come nel 2012 e nel 2014. Sarà il celeberrimo stilista a rifornire l’intero guardaroba di tutti gli azzurri che ci rappresenteranno in Brasile tra poco più di un anno.

Il kit che sarà consegnato a ogni atleta prima della partenza include:

  • Tute
  • Giubbino waterproof con cappuccio e zip centrale (sia smanicato che a manica lunga)
  • Polo (una manica corta e una lunga, sul colletto tricolore è stata stampata la scritta Fratelli d’Italia)
  • Bermuda
  • Pantaloni cargo (un paio corti e un paio lunghi, entrambi con trasconi alti)
  • Scarpe da running (bianca e blu con i colori della bandiera italiana e realizzati con l’innovativa tecnologia C-Cube)

 

Tutti gli abiti sono realizzati in colore blu notte e con le scritte in oro del logo EA7, “Italia” e del logo CONI. Prevista anche una tuta destinata alla cerimonia per il podio che prevede due grandi inserti grafici bianchi a contrasto.

All’interno di giacche e felpe è riportata, in oro e in corsivo, la prima strofa dell’Inno di Mameli.

Per la cerimonia di apertura il maestro ha ideato un capo speciale.

 

Questi gli atleti che hanno sfilato al Teatro Armani:

Silvano Chesani, Federica Del Buono, Anna Eleonora Giorgi, Daniele Greco, Libania Grenot, Valeria Straneo (Atletica)

Romano Battisti, Francesco Fossi (Canottaggio)

Tatiana Gauderzo (Ciclismo)

Alberto Busnari, Erika Fasana, Carlotta Ferlito, Vanessa Ferrari, Matteo Morandi, Marta Pagnini, Andreea Stefanescu, Camilla Patriarca (Ginnastica)

Giulia Quintavalle, Elio Verde (Judo)

Dalma Caneva, Daigoro Timoncini (Lotta)

Marco Orsi (Nuoto)

Matteo Aicardi, Alex Giorgetti (Pallanuoto)

Matteo Piano, Nadia Centoni (Pallavolo)

Mirco Scarantino, Antonino Pizzolato (Pesistica)

Valerio Aspromonte, Alice Volpi (Scherma)

Leonardo Basile, Carlo Molfetta (Taekewondo)

Michele Frangilli, Marco Galiazzo, Mauro Nespoli (Tiro con l’Arco)

Flavia Tartaglini (Vela)

Filippo Carossino (Basket in carrozzina)

Elisabetta Mijno (Tiro con l’arco paralimpico)

Beatrice Vio (Scherma in carrozzina)

Alberto Buccoliero (Paracanoa)

Annalisa Minetti (Atletica non vedente)

Sara Morganti (Equitazione Paralympica)

Giulia Ghiretti, Federico Morlacchi (Nuoto Paralimpico)

Eleonora De Paolis (Canottaggio Paralimpico)

 

(foto Comitato Olimpico Nazionale Italiano)

Lascia un commento

Top