Ginnastica, Universiadi 2015 – Oleg Verniaiev trionfa nell’all-around! Sfonda i 92 punti, poker stagionale

Oleg-Verniaiev.jpg

Oleg Verniaiev è irrefrenabile e, come da pronostico, trionfa nel concorso generale individuale alle Universiadi, competizione multisportiva riservata ad atleti iscritti agli Atenei di tutto il Mondo.

L’ucraino ha dominato la gara realizzando un punteggione da urlo: 92.075, sfondando in maniera convincente il fatidico muro dei 92 punti. L’unico under 15 arriva a sorpresa dal volteggio (14.850), super sulle sue parallele da Campione del Mondo (15.900), eccellente al cavallo (15.400) e al corpo libero (15.525), sbalordisce agli anelli (15.400), tiene bene la sbarra (15.150). Questo è un risultato che può seriamente mettere in discussione il primato di Kohei Uchimura, Re dell’artistica maschile da ormai sei anni.

Ai Mondiali di Glasgow Oleg sarà verosimilmente l’unico rivale accreditato del nipponico cinque volte Campione del Mondo e Campione Olimpico in carica.

 

Il 21enne di Donetsk realizza così il proprio poker stagionale dopo aver alzato al cielo la Coppa del Mondo all-around ed essersi messo al collo l’oro del concorso generale agli Europei di Montpellier e ai Giochi Europei di Baku.

Secondo posto per il giapponese Shogo Nonomura (89.275), medaglia di bronzo per lo statunitense Akash Modi (88.300). Da annotare il 15.775 di Hayasaka al corpo libero, il 15.550 di Cen al volteggio.

Tra poco in pedana le donne per la Finale all-around, domani si disputeranno le 10 Finali di Specialità.

Lascia un commento

Top