Scherma, Giochi Europei Baku 2015: le spadiste si arrendono prima delle semifinali

giulia-rizzi.jpg

Non ci sarà alcuna gioia per l’Italia di spada femminile a Baku 2015, almeno per quanto riguarda la gara individuale. Nella prima giornata di assalti, infatti, le azzurre non sono riuscite a raggiungere le semifinali che vedranno invece impegnate dalle 14.45 l’estone Kirpu contro la rumena Branza (due big del circuito) e la russa Zvereva contro l’altra rumena Gherman.

Proprio la Gherman ha sconfitto ai quarti l’italiana Giulia Rizzi, convocata in extremis al posto di Francesca Boscarelli che dunque, dopo gli Europei di Montreux, dovrebbe volare anche ai Mondiali di Mosca. 15-10 il punteggio. Camilla Batini si è fermata agli ottavi per 11-15 contro la polacca Nelip, out al primo turno a eliminazione diretta Alberta Santuccio (10-13 con Zvereva) e Brenda Briasco, sconfitta 14-15 ancora dalla Nelip.

Per quanto riguarda la sciabola maschile, Giovanni Repetti e Luigi Miracco saranno tra poco impegnati nel tabellone dei 32. Già agli ottavi, invece, Alberto Pellegrini e Massimiliano Murolo.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

 

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Augusto Bizzi/Federscherma

 

Lascia un commento

Top