Nuoto, Giochi Europei Baku 2015: Cusinato d’argento nei 400 misti

Ilaria-Cusinato-nuoto-facebook-ilaria-cusinato.jpg

Prima finale e prima medaglia italiana a Baku 2015 dal nuoto. Ilaria Cusinato, seconda in batteria, è argento nei 400 misti con il tempo di 4’44”01, nuovo primato personale abbassando di oltre due secondi il tempo della mattina. Spettacolare la giornata dell’azzurrina, che prima delle gare nella vasca azera aveva un record di 4’47”38.

Cusinato ha anche sognato l’oro, conducendo fino a metà gara davanti alla britannica Abbie Wood, che l’ha poi superata durante la terza frazione e ha toccato in 4’41”97. Bronzo per Anja Crevar, serba (4’45”784).

Quinto posto per l’altra italiana in finale, Sara Franceschi. Per lei crono di 4’49”38 e una piazza guadagnata rispetto alla mattinata. Anna Pirovano, settima e tecnicamente qualificata alla finale, è rimasta fuori per il regolamento che impone un limite di avanzamento a soli due atleti per nazione. La giornata azzurra non è finita qui: in chiusura della prima sessione di finali la 4×100 stile libero maschile, con l’aggiunta di Alessandro Bori tenuto a riposo in batteria, proverà a superare Ucraina e Russia per l’oro.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo del nuoto italiano

 

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Facebook Ilaria Cusinato

Lascia un commento

Top