Judo, European Cup Junior: tre bronzi per gli Azzurrini in Austria

Judo-Manuel-Lombardo-Shapi-Surakatov.jpg

La categoria junior è questa settimana di scena all’European Cup di Leibnitz, in Austria, dove sono presenti più di cinquecento atleti in rappresentanza di ventinove Paesi. L’Italia, che ha effettuato la trasferta con ventinove judoka, ha ottenuto in questa prima giornata tre medaglie di bronzo, tutte nelle categorie maschili, dominate dalla Russia con quattro medaglie d’oro ed addirittura due finali monocolore.

Nella categoria 55 kg è stato Andrea Carlino ad ottenere il terzo posto, grazie alla vittoria per ippon sul brasiliano Lucas Guimarães, mentre in finale Ayub Bliev ha sconfitto il connazionale Yago Abuladze. Successivamente, Manuel Lombardo (60 kg) ha imitato il connazionale al termine di un incontro molto tirato con il giapponese Taikoh Fujisaka, deciso da uno shido. Anche in questo caso la finale ha visto protagonisti due russi, con Shapi Surakatov che ha avuto la meglio su Eldar Gazimagomedov. Infine, nella categoria 66 kg, vinta da Pavel Patokov, Giovanni Esposito è andato a sua volta a prendersi il bronzo superando per waza-ari l’olandese Roy Schipper.

Da segnalare anche il quinto posto di René Villanello nella categoria 73 kg: l’azzurrino ha infatti perso la finale per il terzo posto con il tedesco Timo Cavelius. A salire sul gradino più alto del podio, anche in questo caso, è stato un russo, Alekandr Kolesnik. Tra le ragazze, invece, la Germania ha ottenuto due titoli che portano la firma di Selina Dietzer (63 kg) e Julie Hölterhoff (78 kg).

RISULTATI

MASCHILI

-55 kg
1. BLIEV, Ayub (RUS)
2. ABULADZE, Yago (RUS)
3. CARLINO, Andrea (ITA)
3. KHONTIAN, Nikolay (RUS)

-60 kg
1. SURAKATOV, Shapi (RUS)
2. GAZIMAGOMEDOV, Eldar (RUS)
3. FLORIMONT, Jolan (FRA)
3. LOMBARDO, Manuel (ITA)

-66 kg
1. PATOKOV, Pavel (RUS)
2. CARGNIN, Daniel (BRA)
3. BOROS, Bence (HUN)
3. ESPOSITO, Giovanni (ITA)

-73 kg
1. KOLESNIK, Alexandr (RUS)
2. KOSAK, Jan (SLO)
3. CAVELIUS, Timo (GER)
3. N ZINGO, Samuel (FRA)

FEMMINILI

-63 kg
1. DIETZER, Selina (GER)
2. HUERZELER, Michelle (GER)
3. DZHIGAROS, Diana (RUS)
3. POPOVA, Anna (RUS)

-70 kg
1. GERCSAK, Szabina (HUN)
2. SOOK, Emilie (DEN)
3. DOLLINGER, Lisa (GER)
3. LENGWEILER, Alina (SUI)

-78 kg
1. HOELTERHOFF, Julie (GER)
2. GROENWOLD, Larissa (NED)
3. BUKREEVA, Marina (RUS)
3. MARCHAND, Valentine (FRA)

+78 kg
1. NOGUEIRA, Camila (BRA)
2. FURTADO, Ellen (BRA)
3. KYRYCHENKO, Vasylyna (UKR)
3. PACUT, Beata (POL)

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: EJU

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top