Giochi Europei Baku 2015|Boxe: medaglia per Manfredonia, D’Andrea sconfitto

Boxe-Valentino-Manfredonia-WSB2.jpg

L’Italia ha ottenuto una prima medaglia nella boxe ai Giochi Europei di Baku 2015. Il peso mediomassimo Valentino Manfredonia ha infatti vinto il proprio quarto di finale, garantendosi così di salire sul podio della categoria 81 kg. L’azzurro dai natali brasiliani, pur condizionato da un taglio al sopracciglio subito nel match degli ottavi di finale contro lo svizzero Uke Smajli, è riuscito a tenere testa al bosniaco Džemal Bošnjak, sconfiggendolo per split decision grazie alla vittoria dell’ultima ripresa (30-27, 29-28, 28-29). Oramai certo della medaglia, Manfredonia potrà giocarsi l’accesso alla finale contro il giovane ucraino Oleksandr Khyzhniak, diciannovenne medagliato di bronzo agli Europei Youth del 2013, che ha a sua volta battuto il kosovaro Armend Xhoxhaj.

Impegnato sul ring di Baku poco prima di Manfredonia, Riccardo D’Andrea è invece stato estromesso dal tabellone dei pesi gallo (56 kg). Il ventisettenne è stato sconfitto per 3-0 dal russo Bakhtovar Nazirov (30-27, 30-27, 29-28).

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Immagine: World Series of Boxing (sito ufficiale)

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top